Ho sempre avuto un ciclo regolare,ogni 28 massimo 29 giorni...

Ho sempre avuto un ciclo regolare,ogni 28 massimo 29 giorni…

Buon pomeriggio.
Volevo porre una domanda agli esperti.
Ho sempre avuto un ciclo regolare,ogni 28 massimo 29 giorni. 
Ho avuto l’ultimo ciclo il 26 Febbraio 2020 e ho avuto un rapporto protetto il 10 Marzo, mi trovavo dunque nella fase fertile.
Terminato il rapporto come di consueto, ho verificato se il preservativo avesse subito danni, ed era integro, inoltre l’eiaculazione è avvenuta all’esterno. 
Oggi, 25 Marzo avrei dovuto avere la comparsa delle mestruazioni ma non ho nessun sintomo che possa farmi pensare che il ciclo sia imminente.
È necessario effettuare un test di gravidanza?
Se sì, quando dovrei effettuarlo?
Non so cosa pensare, poiché non mi spiego il motivo di questo ritardo. 
In attesa, porgo distinti saluti.
 
Martina

Cara Martina,
rispetto a quanto riferisci ci sembra proprio che non dovrebbero esserci rischi gravidanza. Di fatto avete utilizzato un metodo contraccettivo valido dall’inizio alla fine del rapporto, inoltre è risultato integro al successivo controllo. Detto ciò tieni presente che i cicli non sono tutti uguali sbalzi ormonali, cambiamenti nello stile di vita, alimentari, climatici ma anche ansia e stress possono incidere su diversi aspetti del ciclo tra cui la regolarità o anche l’intensità dei sintomi tra cui quelli premestruali. Se pensiamo al momento attuale forse in effetti qualche cambiamento c’è stato! Aspetta con serenità l’arrivo del ciclo vero e proprio vedrai che non tarderà ad arrivare. Sperando di averti tranquillizzato ti invitiamo a scriverci nuovamente per qualsiasi dubbio o perplessità.
Un caro saluto!
 
 
 
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it