Dantedì, 39 docenti leggono canto dell'Inferno su Instagram

Dantedì, 39 docenti leggono canto dell’Inferno su Instagram

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Trentanove insegnanti insieme per leggere l’ultimo canto dell’Inferno di Dante. È l’iniziativa #Uscimmoarivederlestelle promossa su Instagram dagli stessi docenti. Celebrare in modo corale Dante, in questi giorni di emergenza per il coronavirus, senza poter più andare a scuola, assume connotati molto profondi:

“Ci auguriamo di poter tornare presto a scuola” dice Nicole Riva, docente di italiano, storia e geografia a Firenze, ideatrice dell’evento. “Per il Dantedì avevo previsto di leggere Dante in classe, ma poiché le attività didattiche sono sospese ho pensato di trasferire anche questa attività online. Ho coinvolto nell’impresa una parte del #teamdocenti, cioè di un gruppo di colleghi insegnanti conosciuti su Instagram negli ultimi mesi – continua Riva- Col tempo siamo diventati un team affiatato e facciamo da punti di riferimento gli uni per gli altri, soprattutto in questo momento in cui tutti siamo impegnati nella didattica a distanza. Ho lanciato un semplice appello sul social sotto forma di storia. Hanno aderito veramente tanti colleghi e così in due giorni ci siamo organizzati”.

Gli insegnanti, usando l’hashtag di #teamdocenti, il gruppo nato a gennaio di quest’anno su iniziativa della professoressa di lettere Letizia Mazzanti, promuovono l’iniziativa su Instagram il social più seguito dagli studenti. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it