Coronavirus, Taylor Swift paga l'affitto a una fan rimasta senza lavoro

Coronavirus, Taylor Swift paga l’affitto a una fan rimasta senza lavoro

Non è la prima volta che la popstar corre in aiuto di uno swiftie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non si fermano i gesti di generosità da parte dei vip in tempo di Coronavirus. Dopo le donazioni di Ryan Reynolds e Blake Lively, Rihanna, Kylie Jenner e Angelina Jolie, è Taylor Swift a contribuire a una buona causa. La cantante ha, infatti, mandato 3mila dollari a una fan, Holly Turner, per aiutarla a pagare l’affitto.

Il post di Holly

La ragazza, in un post pubblicato su Tumblr, spiegava di essere rimasta senza lavoro e di conseguenza senza stipendio. Holly è una fotografa freelance e con la cancellazione di tutti gli eventi guadagnare è diventata un’utopia: “Non amo chiedere soldi – si legge nel post- mi fa sentire in imbarazzo, colpevole e non a mio agio. Da quando è arrivato il Coronavirus ho controllato per la prima volta il mio conto e purtroppo mi sono resa conto di non avere abbastanza soldi per pagare l’affitto di aprile. Sono una freelance, una graphic designer. Lavoro grazie alla musica e agli eventi, due settori duramente colpiti da questa epidemia”.

Taylor, dopo aver letto lo sfogo, ha subito agito, come ha rivelato Holly. Non è la prima volta che la popstar corre in aiuto di una sua fan. In passato ha pagato tutte le spese mediche di un’altra ragazza e le tasse universitarie a un’altra. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it