VIDEO | Angelica, il nuovo singolo "C'est fantastique"

VIDEO | Angelica, il nuovo singolo “C’est fantastique”

La cantante ha girato la clip con il suo cellulare a casa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Angelica, uno dei volti femminili più promettenti del nuovo pop italiano, torna con “C’est Fantastique”, il nuovo singolo disponibile in streaming e su tutte le piattaforme digitali per Carosello Records.

Nel testo Angelica elogia la vita che nonostante le mille complicazioni – le mancanze, la noia, le insoddisfazioni – trova nei dettagli del quotidiano la sua vera essenza, la parte migliore del vissuto di ognuno di noi. La vita è fantastica in quanto vita. E mai come in questo momento storico l’esortazione a vivere e godere profondamente di ogni piccola cosa cade così puntuale.

Le atmosfere psichedeliche e dance anni settanta attingono a piene mani agli ascolti di Angelica, consumatrice seriale dei vinili di Lucio Battisti e dei Tame Impala, mixandolo con un sound contemporaneo. Il risultato è un’inedita commistione di epoche, nel quale il suono di un basso rickenbacker del ’72 si sposa armoniosamente con loop campionati scaricati dal web e synth anni ’90.

Un video girato a casa

In risposta all’attuale momento di crisi sanitaria che ci vede costretti in casa per la nostra salvaguardia, Angelica ha pensato di girare il videoclip tra le mura domestiche: con smartphone alla mano, la cantautrice ha raccolto e raccontato i piccoli dettagli che compongono il suo quotidiano in casa. Una sospensione del tempo, delle nostre vite, che però regala momenti per riflettere sulla bellezza dei dettagli che troppo spesso trascuriamo. Il video è stato ideato, realizzato, montato e prodotto dalla stessa Angelica con solo uno smartphone.

Il brano segue “Vecchia novità”

Il brano arriva dopo “Vecchia novità”, il singolo che ha visto duettare Angelica con Giacomo Ferrara, tra gli attori della nuova generazione più stimati e amati dal pubblico.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it