La "Laguna blu" di Harpur Hill si tinge di nero contro il coronavirus

La “Laguna blu” di Harpur Hill si tinge di nero contro il coronavirus

La misura necessaria per scoraggiare i turisti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Arginare il coronavirus stando a casa. Una misura necessaria ormai adottata da tutta Europa che, tuttavia, alcuni non rispettano.
Come, ad esempio, a Buxton, in Inghilterra, dove gli agenti di polizia sono stati costretti a misure drastiche per allontanare i turisti dalle rive del dalla splendida “Laguna Blu” di Harpur Hill. Come? Trasformando le sue acque cristalline in una tenebrosa piscina nera.

Complici le belle giornate primaverili, molte persone si sono radunate in questi giorni intorno alle rive della Laguna Blu, un piccolo lago nel Peak District, tra le mete preferitedegli Instagrammers per i selfie.

La polizia di Buxton è quindi intervenuta gettando nelle acque della laguna una tintura nera, cercando così di scoraggiare i turisti.

Tuttavia, la mossa potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio e attirare ancora più persone per immortalare un panorama inusuale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it