Primo Maggio Next, le finali del contest saranno online

Primo Maggio Next, le finali del contest saranno online

Ecco i 30 ragazzi che gareggeranno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nonostante l’emergenza Coronavirus, il contest del Primo Maggio prosegue, seppur con qualche necessario aggiustamento. Ogni anno, Primo Maggio NEXT conclude le sue selezioni nazionali con una “finale live” attraverso la quale la Giuria di Qualità sceglie i 3 progetti musicali vincitori. Date le restrizioni in corso, per l’edizione 2020 di NEXT si rende necessario modificare il classico format del contest.

Io suono da casa

Le finali di Primo Maggio NEXT 2020 si svolgeranno in diretta streaming. I 30 finalisti saranno chiamati a reinterpretare il brano in gara da casa propria, in maniera alternativa e compatibile con i mezzi a disposizione. Le finali verranno trasmesse in diretta sul portale next.primomaggio.net, nei giorni 18 e 19 aprile, a partire dalle ore 15.00. Gli artisti finalisti partiranno già con i 3 voti assegnati in fase di semifinale dalla Giuria di Qualità (qualità del progetto, qualità della produzione, originalità/riconoscibilità), ai quali si aggiungerà un quarto voto (assegnato dalla stessa Giuria di Qualità) relativo all’esibizione in streaming. La media dei 4 voti decreterà la classifica finale e i 3 vincitori di Primo Maggio NEXT 2020.

Questi i nomi dei finalisti:

Alberto Moscone (Genova), Asia Ghergo (Civitanova Marche), Cavalera (Livorno), Ciehlo (Roma), Dentro (Parma), Ellynora (Roma), Fanoya (Foggia), Federico Baroni (Rimini), Folcast (Roma), Germo (Rho), Kevin Koci (Sansepolcro), L’ultimodeimieicani (Genova), La Scala Shepard (Roma), Lamine (Roma), Livio Livrea (Roma), Lo Straniero (Acqui Terme), Maru (Bologna), Matteo Alieno (Roma), Melga (Taranto), Michelangelo Vood (Milano), Missey (Milano), Nervi (Firenze), Ophelia (Biella), Overture (Alessandria), Santamarya (Viterbo / Roma), Sebastiano Pagliuca (Montelparo), Stev-N (Torino), Stona (Novi Ligure), Symo (Roma), Zic (Firenze).

Successo di iscrizioni

L’edizione 2020 di Primo Maggio NEXT ha chiuso la sua fase iniziale registrando il record assoluto di iscrizioni con ben 1785 progetti artistici candidati.

Tutte le proposte pervenute sono state ascoltate e valutate dalla direzione artistica del Concerto del Primo Maggio seguendo tre direttrici principali: l’identità/riconoscibilità del progetto, la qualità della proposta, il grado di innovazione rispetto a ciò che già esiste. Sulla base di questi criteri sono stati scelti 150 progetti artistici, poi votati dalla Giuria di Qualità per selezionare i 30 finalisti.

La Giuria di Qualità è composta da Massimo Bonelli (direttore artistico del Concerto del Primo Maggio, presidente giuria), Lucia Stacchiotti (iCompany), Sara Del Caldo (Rai Radio2), Erica Manniello (Rockol), Massimiliano Longo (All Music Italia), Federico Durante (Billboard), Enrico Schleifer (RadUni).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it