L'Italia coesa per "Musica che unisce". Successo per lo show Rai

L’Italia coesa per “Musica che unisce”. Successo per lo show Rai

Rivedi il video della serata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Oltre quattro ore di musica non stop e una lunga serie di artisti uniti in un’unica voce: restiamo a casa e doniamo per combattere l’emergenza Coronavirus in corso. È stata una montagna russa di emozioni “Musica che unisce”, lo show virtuale di Rai 1 andato in onda ieri sera. Una maratona benefica per aiutare la Protezione Civile in questo momento così delicato.

In collegamento dalle proprie abitazioni e da diverse città, i cantanti nostrani si sono avvicendati in un concerto più unico che raro. Per una sera, l’Italia era coesa come non mai e gli ascolti lo dimostrano. Tre milioni e mezzo gli spettatori nel corso della serata (quelli collegati su Rai 1, il live era anche in onda in contemporanea su Fb della Rai e sui canali di Rai Radio Italia e Radio “) con uno share del 14,1%.

Gli artisti che hanno partecipato

A esibirsi: Marco Mengoni, Alessandra Amoroso, Emma, Elisa, Gazzelle, Calcutta, Mahmood, Andrea Bocelli, Francesca Michielin e Fedez, Il Volo, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Riccardo dei Pinguini Tattici Nucleari e Francesco Gabbani. E ancora: i Negramaro, Diodato, Gigi D’Alessio, Ermal Meta, Marco Masini, Tommaso Paradiso, Brunori Sas, Cesare Cremonini e Ludovico Einaudi al piano.

Poi, tra gli altri, gli interventi di: Enrico Brignano, Paola Cortellesi, The Pozzolis Family, Pierfrancesco Favino, Gigi Proietti, Roberta Vinci, Mogol e Luca Zingaretti.

Nel video la serata se ve la foste persa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it