Ho l'ansia di rimanere incinta nonostante uso le precauzioni...

Ho l’ansia di rimanere incinta nonostante uso le precauzioni…

Quando faccio sesso è come se avessi la sensazione che qualcosa possa andare sempre storto, anche se lui stesso eiacula  fuori. Ho sempre paura che il liquido pre seminale esca da sotto la molla che si trova alla base del preservativo.  Non riesco a lasciarmi andare. Non riesco a farmi scivolare le paure. Fosse per me farei sempre sesso solo che ho questa ANSIA da prestazione, l’ansia di rimanere incinta nonostante uso precauzioni, sembri quasi una fobia. Ma mi blocco e tutto ció rovina anche il rapporto che ce fra me ed il mio compagno . La stessa cosa se dovesse capitare di fare l amore più volte la sera anche se uso preservativo da inizio a fine rapporto. Anzi mi viene peggio l’ansia anche se mi piacerebbe un casino . 
Ma voglio solo usare il preservativo e basta. Ribadisco. 

 

 
Anonima
 

Cara Anonima,
cominciamo col ringraziarti per aver condiviso con noi questo vissuto di forte ansia che spesso caratterizza i tuoi rapporti più intimi. Da quello che scrivi sembra che non riesca a vivere in totale serenità i momenti di intimità con il tuo partner. Questi se da una parte ti gratificano, dall’altra ti portano a vivere un costante stato di malessere che si manifesta con quella che tu definisci una fobia: la paura costante di rimanere incinta. A questo proposito può aiutarti tenere bene a mente che se i tuoi rapporti sono protetti dall’inizio alla fine, così come ci racconti, non ci sono rischi. La sensazione di ansia costante che avverti, nonostante la presenza di rapporti protetti, potrebbe invece far pensare ad una paura più ampia rispetto quello che implica, a livello emotivo, l’esporsi ad una situazione di intimità. Non è facile infatti lasciarsi andare completamente durante un rapporto sessuale, in quanto questo ci porta a fare i conti con le nostre parti più intime e più profonde, rendendole anche visibili al nostro partner. Questo può farci sentire, in generale, più vulnerabili. L’ansia di cui parli potrebbe avere a che fare con una generale fatica ad entrare in contatto e rendere visibili al tuo compagno le parti di te più intime e profonde. Per questo potrebbe essere importante, come già ti abbiamo suggerito, provare a condividere maggiormente con lui le emozioni e le paure che senti, in quanto questo potrà aiutarti a sentirti più accompagnata nella scoperta e nella condivisione della tua intimità, nella relazione con il tuo partner.  

Speriamo di esserti stati d’aiuto.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it