Young Kali torna il nuovo singolo ‘Crash Test’: leggi il testo

Alla produzione Mago del Blocco e Mark Ceiling
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È disponibile su tutte le piattaforme digitali Crash Test (Sugar), il nuovo singolo di Young Kali. L’artista torna sulle scene con un brano totalmente inedito che testimonia ancora una volta la sua grande ecletticità, riconfermandolo uno degli artisti più interessanti del panorama attuale.

“Crash test”, prodotto da Mago del Blocco e Mark Ceiling, si caratterizza per linee melodiche intense e innovative che si intersecano con il timbro penetrante e profondo di Young Kali. L’artista utilizza il flow come flusso di coscienza, raccontando cosi un rapporto che inevitabilmente si distruggerà; la sofferenza che certe storie provocano definisce un brano fortemente emozionante.

Gli ultimi singoli pubblicati nel 2019 hanno raggiunto più di 2 milioni di streaming e sono entrati nelle principali playlist di Spotify. “Borderline” e “Piccole cose”, infatti, hanno segnato l’inizio del nuovo percorso artistico di Young Kali che racconta così:  

Venivo da un anno di sperimentazione musicale insieme ai miei produttori, il Mago del Blocco e Mark Ceiling e da un progetto diverso dalla trap che facevo. Piano piano abbiamo sperimentato ed è uscita Borderline. È stato un cambiamento lungo almeno un anno. Ho capito che potevo fare altro e potevo fare meglio”.

IL TESTO

So che

Ti cercherò ma non so dove

E mi risveglierò in hangover

E quando mi vedrai game over


So che

Ti cercherò ma non so dove

E mi risveglierò in hangover

E quando mi vedrai game over


Buchi nello stomaco

Voglio pensare un po

A cose che ancora non ti dirò 


Le medicine non fanno più effetto

sento più freddo

dico che sto bene anche se non me l’hai mai chiesto


Credimi

Come ai medici

Come All’abc

Come un ti amo detto sotto md


Pensi che mi serva qualcuno

Ma non voglio nessuno 

È per questo che ho un’altro buco nel muro

 

E Faccio brutti sogni si un po come nigthmare

non dormo più nel letto è guerra come star trek

mi manca qualcosa di te ma non so il perché 

Corriamo forte insieme e poi facciamo un cash test


So che

Ti cercherò ma non so dove

E mi risveglierò in hangover

E quando mi vedrai game over


So che

Ti cercherò ma non so dove

E mi risveglierò in hangover

E quando mi vedrai game over


E non so se era vero o solo un’illusione 

So che se ti vedo vado in iper ventilazione 

Tu mi vuoi come l’oxy, non mi guardi negli occhi

Cancello i miei ricordi con un’altro hangover.


So che

Ti cercherò ma non so dove

E mi risveglierò in hangover

E quando mi vedrai game over


So che

Ti cercherò ma non so dove

E mi risveglierò in hangover

E quando mi vedrai game over

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it