Pescara, scuole lanciano lezioni di ginnastica online

Pescara, scuole lanciano lezioni di ginnastica online

Al via campagna #iorestoattivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PESCARA – Flessioni, addominali e saltelli entrano a far parte della didattica a distanza in Abruzzo. Le lezioni sulle piattaforme virtuali fino ad oggi non prevedevano la ginnastica ma solo materie come italiano, matematica, inglese ma ora anche l’educazione fisica è diventata online. L’idea è di Giuseppe Di Pierdomenico coordinatore del dipartimento di scienze motorie dell’istituto ‘Alessandrini’ di Montesilvano che ha lanciato l’hastag #iorestoattivo con l’obiettivo di coinvolgere presto tutti gli istituti scolastici della provincia diPescara e non solo.

I ragazzi filmano i loro esercizi che vengono raggruppati in un unico video per ogni classe, i lavori vengono poi inseriti in rete estendendo il messaggio a tutte le scuole. Un impegno che i professori hanno deciso di far entrare nella valutazione finale.

A #iorestoattivo hanno finora aderito l’istituto ‘Spaventa’ di Città Sant’Angelo; la scuola media di Alanno e il liceo ‘Marconi’ di Pescara. In quest’ultima scuola stanno partecipando all’iniziativa 1300 studenti. Ogni classe realizza il suo video con immagini veloci a ritmo musicale. I docenti visionano i prodotti e li postano sul sito dell’istituto e sul canale Youtube.

E tra una lezione di ginnastica e l’altra si parla anche di educazione alimentare. Un modo per includere tutte le materie in questa sperimentazione della didattica a distanza che non vuole tralasciare nulla. I ragazzi dimostrano grande interesse e partecipano con entusiasmo uscendo dalla loro sedentarietà e trovando in queste lezioni un modo per sgranchire un po’ le gambe. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it