VIDEO| Online POSSO.IT, la piattaforma che elimina le distanze

VIDEO|Online POSSO.IT, la piattaforma che elimina le distanze

Colonna sonora dell'iniziativa è 'Posso' di Carl Brave e Max Gazzè
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – ‘POSSO.IT‘, piattaforma digitale ideata da One More Pictures e realizzata da Direct2Brain in collaborazione con Rai Com, è online da oggi. Tutti possono mettere a disposizione, gratuitamente, le proprie competenze, abilità, parola, saper fare concreto, una piccola parte del proprio tempo. La tecnologia aiuta a colmare la distanza fisica, in questo momento obbligata, e avvicina le persone che vogliono usare il tempo anche per rendersi utili, in uno qualunque dei milioni di modi possibili.

In tempi tanto difficili per tutti, ho voluto mettere in pratica un’idea semplice, iniziando da me stessa: ho reso disponibile la nostra competenza in campo digitale e produttivo accumulata in anni di esperienza, ha spiegato Manuela Cacciamani, produttrice di One More Pictures e ideatrice del progetto.Sono profondamente convinta che l’innovazione può migliorare la vita, anche delle persone meno tecnologiche, aiutando a combattere il senso di inutilità e lo sconforto che ogni tanto ci assale tutti. Una comunità digitale attiva e positiva– ha continuato Cacciaman- mette in moto le energie di oggi e inizia a costruire il mondo che troveremo dopo l’emergenza, facendo leva sui valori fondanti di una società solidale e sui talenti degli italiani. Aiutare gli altri ci fa sentire meglio“.

Colonna sonora della campagna non poteva che essere ‘Posso’ di Carl Brave e Max Gazzè. A sostenere il progetto artisti, professionisti e sportivi amati dal pubblico: Giulio Base, Alessio Boni, Massimiliano Bruno, Giovanni Caccamo, Cristiana Capotondi, i fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo, Eleonora Gaggero, Claudia Gerini, Valeria Golino, Nicola Guaglianone, Lodo Guenzi, Gabriele Mainetti, Gabriele Muccino, Rocio Munoz Morales, Francesco Pannofino, Katia Ricciarelli, Sebastiano Somma, Samanta Togni. I giornalisti Tonia Cartolano, Francesco Giorgino, Alberto Matano, Andrea Vianello. E ancora, il critico cinematografico Francesco Alò, i campioni del mondo Antonio Cabrini e Andrea Lucchetta e Victor Perez, il pluripremiato VFX Supervisor dei blockbuster “Harry Potter” e “Pirati dei Caraibi”.

Tutti saranno disponibili anche per ‘Eventi speciali’ in esclusiva, insieme alle maestranze del cinema della Roma Lazio Film Commission. Protagoniste anche le eccellenze del mondo della sanita’: l’oncologa Prof.ssa Adriana Bonifacino, la nutrizionista Dr.ssa Sara Farnetti, il chirurgo vascolare Dott. Roberto Chiappa, le psicologhe e psicoterapeute, Dott.sse Anna Rita Verardo e Maddalena Cialdella, l’avv. Geraldine Pagano di ‘Amori Criminali’, Simone Belli, make up artist delle dive, Massimo Serini hairstylist delle star italiane e internazionali e gli chef Igles Corelli (5 stelle Michelin) ed Helga Liberti, chef dei Grani.

‘Posso’ è una grande risorsa per chi vuole insegnare, imparare, consigliare, risolvere problemi e necessità o semplicemente ascoltare o essere ascoltato. È destinato a tutti, dai 14 anni in su: la piattaforma ha una modalità semplice e intuitiva di accesso e di condivisione.

Abbiamo lavorato ininterrottamente dall’inizio di questa crisi per poter realizzare una piattaforma che fosse di utilizzo immediato, in modo da poterla rendere facilmente fruibile anche da coloro che si sono avvicinati per la prima volta al digitale proprio durante questa fase di isolamento, ha spiegato Gennaro Coppola presidente di Onemore Pictures e Direct2Brain.

Il progetto ha coinvolto, in fase realizzativa, professionisti, programmatori, web designer, comunicatori, esperti di marketing e pubblicità, produttori e autori, con il supporto dell’agenzia di comunicazione ‘Oceans’ e dell’agenzia web e social ‘404’. Rai e Rai Cinema accompagnano il progetto come media partner, promuovendo il lancio della piattaforma. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it