Robin Hood diventa live action in un remake su Disney+

Robin Hood diventa live action in un remake su Disney+

Il musical del 1973 ritorna a vivere grazie alla tecnologia CGI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Si allunga la lista dei remake dei grandi classici Disney. È “Robin Hood” il prossimo cartone animato che si trasformerà in live action. Sulla scia de “Il re Leone” e “Lilli e il vagabondo”, la multinazionale è pronta ad animare con le tecniche di CGI la storia del famoso ladro che a Nottingham rubava ai ricchi per dare ai poveri, della sua amata Lady Marian, del suo amico Little John e dell’avido re Giovanni. 

La pellicola è stata affidata a Carlos Lopez Estrada, che dirigerà quello che sarà, ugualmente all’originale del 1973, un musical. Kari Granlund, già dietro lo script del nuovo “Lilli e il Vagabondo”, si occuperà della sceneggiatura. A Justin Springer (“Dumbo”, “Tron Legacy”) la produzione.

Non aspettatevi, però, “Robin Hood” al cinema. Il nuovo film, appena pronto (non ci sono informazioni sulle tempistiche di lavorazione), debutterà su Disney+

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it