La cometa Atlas si è "rotta": niente spettacolo a maggio

La cometa Atlas si è “rotta”: niente spettacolo a maggio

Il nucleo si è scomposto in tre frammenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’evento dell’anno si è ridotto in briciole. Letteralmente. La cometa C/2019 Y4 Atlas poteva essere visibile a occhio nudo a fine maggio, regalandoci uno spettacolo meraviglioso. Purtroppo, così non sarà. Il nucleo della cometa si è disintegrato e la sua luce sta rapidamente sbiadendo.

Dopo attente osservazioni l’astrofisico Gianluca Masi, fondatore del Virtual Telescope Project, ha postato online le immagini di Atlas, in cui è possibile vedere il nucleo della cometa scomposto in tre frammenti.

Tali frammentazioni sono comuni per le comete: questi freddi corpi ghiacciati si espongono a grossi rischi ogni volta che si avvicinano al Sole.

Di questo passo, se sopravviverà, non sarà abbastanza luminosa da essere vista a occhio nudo.

L’ultima cometa visibile senza un telescopio nell’emisfero settentrionale fu Hale-Bopp nel 1997, un “evento raro” per gli astronomi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it