Bologna, studenti a confronto con l’ospedale Sant’Orsola

Alunni dell'istituto Serpieri incontreranno online la dottoressa Grazia Pecorelli

BOLOGNA – Una lezione speciale quella che vivranno oggi alle 18 gli studenti e le studentesse dell’istituto superiore ‘Serpieri’ di Bologna. La scuola ha infatti organizzato un incontro con la dottoressa Grazia Pecorelli, medico al Pronto Soccorso dell’ospedale cittadino Sant’Orsola con l’obiettivo di “condividere informazioni di fonti accreditate perché provenienti da chi è sul campo”, spiegano dall’istituto.

Una lezione speciale perché saranno proprio gli studenti e le studentesse a rivolgere domande alla professionista:

“Coltiviamo in questo modo la consapevolezza che il futuro dipende da come adesso stiamo affrontando questa fase di emergenza, a partire dall’accoglienza e dalle misure straordinarie messe in atto dalle nostre strutture ospedaliere– fanno sapere dal ‘Serpieri’- Sappiamo che la tenuta del sistema dipende dalle persone che sono impegnate nei reparti in prima linea. La prima dimostrazione di gratitudine nei loro confronti è ascoltare quello che hanno da dirci, non solo notizie di ordine scientifico, ma anche pareri e informazioni spicciole, cose utili da mettere in pratica subito. Magari guardandoci negli occhi, seppure attraverso uno schermo, e ringraziando ad ogni domanda, ad ogni risposta e, ancora, ogni volta che ascolteremo i preziosi consigli che forse ci salveranno la vita”. 

2020-04-16T14:27:00+02:00