The O.C. torna su Italia 1 ed è subito "California here we come"

The O.C. torna su Italia 1 ed è subito “California here we come”

Appuntamento giovedì 23 aprile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Pensavamo che questa notizia non sarebbe mai arrivata. The O.C. torna in tv.  L’appuntamento è per giovedì 23 aprile alle ore 19.00 su Italia 1 con i primi due episodi della prima stagione. Dopo il lancio sul canale Mediaset, la serie passerà dal 5 maggio su LA5 in prima serata. Ed è subito “Californiaaaa Californiaaaa here we cooome” , come cantano i Phantom Planet nella sigla di O.C.

Quanti ricordi che suscita questa canzone. Era il 2007 quando la serie televisiva teen drama, creata da Josh Schwartz, ha fatto il suo ingresso nella televisione statunitense. In Italia, invece, è arrivata nel 2004 ed è terminata nel 2007 come negli Stati Uniti, diventando fin da subito un vero fenomeno culturale.  Quattro stagioni e 92 episodi,  ‘O.C.’ (abbreviazione di Orange County, la località della California in cui è ambientata la serie) è incentrata sul personaggio di Ryan Atwood (interpretato da Benjamin McKenzie, star di ‘Gotham’): un bravo ragazzo con l’aria da ‘bad boy’ e l’indimenticabile canotta bianca. Lui proviene da una famiglia disagiata ma, un giorno, il suo cammino incrocia quello dell’agiata famiglia Cohen composta da Sandy (interpretato da Peter Gallagher), sua moglie Kirsten (interpretata da Kelly Rowan) e dal loro figlio Seth (interpretato da Adam Brody, marito di Leighton Meester ma per tutti Blair Waldorf di ‘Gossip Girl’). Tra i due nasce un rapporto molto affiatato: insieme imparano a crescere e ad affrontare gli ostacoli, le insicurezze e, perché no, a conquistare una ragazza.  Nel corso della serie, Ryan e Seth intrecciano relazioni con le compagne di scuola  Marissa Cooper (interpretata da Mischa Barton) e Summer Roberts (interpretata da Rachel Bilson). Mentre cercano di godersi i loro anni e le cose belle dell’adoscenza, i grandi, in particolar modo Sandy e Kirsten, fanno i conti con i bigotti di Newport Beach.

Melodramma e commedia si mescolano in questa serie che ha fatto sognare le giovani generazioni con gli amori tra i protagonisti. Ma la storia è condita anche con i problemi dell’adolescenza, passati, scelte e morti difficili, pregiudizi,  relazioni genitori-figli, materialismo, ricchezza e molto molto altro.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it