VIDEO | 25 aprile: la libertà secondo gli studenti di Legnano

In un video le opinioni della classe terza istituto 'Dell'Acqua'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Se per esprimere la loro idea di libertà chiamano in causa i propri diritti senza nemmeno definirli così non può che significare che nella loro testa questi due concetti sono inseparabili. È questo il messaggio comunicato con un video dagli studenti e dalle studentesse del terzo anno dell’istituto superiore ‘Dell’Acqua’ di Legnano, nel milanese, che diregiovani.it e la docente Simona Michelon hanno coinvolto in una riflessione sul concetto di libertà in vista delle 75esime celebrazioni del 25 aprile.

Libertà di movimento, di espressione, di pensiero, di autodeterminazione, di scelta; diritto alla felicita’; indipendenza, cioè “potersi realizzare senza ostacoli”: sono queste le libertà fondamentali per i ragazzi della ‘terza ARIM’ (relazioni internazionali per il marketing), ovvero i principi scolpiti dai padri costituenti in quella carta costituzionale che è proprio figlia della liberazione di cui domani si festeggia la ricorrenza.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it