#1m2020, la line up del Concertone in emoji. Riconosci tutti i nomi?

#1m2020, la line up del Concertone in emoji. Riconosci tutti i nomi?

Il live si svolgerà andrà in onda in prima serata su Rai 3
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Da Mahmood a Margherita Vicario, in mezzo Ermal Meta, Noemi, Fabrizio Moro, Lo Stato Sociale, Elisa ed Alex Britti. Sono solo alcuni dei nomi che potrebbero comporre la line up del Concertone del Primo Maggio, che quest’anno andrà in onda in prima serata su Rai 3. Gli organizzatori dell’evento, promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL, hanno pubblicato la lista dei cantanti, o almeno un parte secondo quanto si legge sui social, ma in versione emoji. Tra i papabili, secondo l’interpretazione degli utenti, ci sono ancora Niccolò Fabi, Gabry Ponte, Gianna Nannini, Ghali, Francesco Gabbani, Tommaso Paradiso, Gazzelle, Fulminacci, i Pinguini Tattici Nucleari, Bugo, Irene Grandi, Ultimo e Ligabue. Ovviamente si tratta di ipotesi e per la lista ufficiale bisognerà attendere la conferma degli organizzatori. 

Come si svolgerà il Concertone

Nessuna piazza San Giovanni (Roma) gremita per l’emergenza Coronavirus ma una serie di cantanti e personaggi che si alternano con canzoni e messaggi.

Primo Maggio 2020 sarà trasmesso in diretta dagli studi Rai di via Teulada a Roma e sarà ricco di ospiti, collegamenti, set musicali e contributi speciali, grazie ad una regia che si propone di rendere la consueta ricchezza musicale e narrativa dell’evento.

E per salvaguardare la qualità della musica dal vivo, nel rispetto delle norme dell’emergenza, i live saranno realizzati principalmente all’Auditorium Parco della Musica di Roma (dove sarà installato l’Auditorium Stage Primo Maggio 2020) o in altre location speciali sparse per l’Italia e proposte direttamente dagli artisti.

Un ponte virtuale per unire l’Italia in un momento così critico per la salute dei cittadini e la questione lavoro. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it