International Jazz Day, il 30 aprile webinar Indire sulla didattica della musica

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA- Venerdì 30 aprile alle 17.15 l’Indire organizza un webinar dedicato alla didattica della musica e in particolare al jazz come linguaggio che va oltre i confini e le barriere, comprese quelle che oggi ci limitano in un necessario ma artificioso distanziamento sociale.

La data non è scelta a caso. Il 30 aprile è infatti l’International Jazz Day, la giornata promossa dal pianista e ambasciatore Unesco Herbie Hancock per riunire musicisti, docenti e studenti di ogni parte del mondo e celebrare la musica jazz, dal 2011 patrimonio immateriale dell’umanità. In questo giorno, ormai da nove anni, milioni di appassionati danno vita a tutte le latitudini a un grande evento globale fatto di jam session, workshop e concerti dedicati a questa musica popolare ma colta che porta con sé i valori dell’inclusione e della pace e che unisce le persone in tutti gli angoli del pianeta.

Il webinar Indire è organizzato in collaborazione con UnescoComitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti del Ministero dell’Istruzione, Associazione Il Jazz va a Scuola (IJVAS)Centro didattico produzione Musica (CDpM) di BergamoPiacenza Jazz Club.

Due ore di incontro, introdotte dalla dirigente Indire Elisabetta Mughini e moderate dal ricercatore e responsabile del progetto “Musica a scuola” Marco Morandi, durante le quali si parlerà di percorsi per costruire i nuovi orizzonti di un futuro che riparte soprattutto dalla cultura e dall’arte, in ogni sua forma. 

Fra i relatori, Loredana Poli, assessore all’Educazione del Comune di Bergamo, Claudio Angeleri, presidente del Centro didattico produzione Musica di Bergamo, Gino Roncaglia, professore all’Università Roma 3 e consulente RAI – La scuola in TV, Ada Montellanico, presidente dell’associazione “Il jazz va a scuola” (IJVAS), Luciano Vanni, editore del mensile “Jazzit, Annalisa Spadolini, coordinatrice per il Ministero dell’Istruzione del Nucleo tecnico-operativo del Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica, Paolo Damiani, musicista e docente, Angelo Bardini, ambasciatore delle reti d’innovazione Indire “Avanguardie educative” e “Piccole Scuole”, Vittoria Volterrani, docente all’IC “Bobbio” di Piacenza.

Maggiori informazioni qui: http://www.indire.it/2020/04/28/international-jazz-day-il-30-aprile-webinar-indire-sulla-didattica-della-musica/

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it