Bari, a scuola matematica e pasticceria si studiano insieme

Bari, a scuola matematica e pasticceria si studiano insieme

L'istituto alberghiero di Molfetta ha lanciato la rubrica #anchedacasa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Matematica e gastronomia possono andare d’accordo. Anzi possono persino diventare un binomio strategico per combattere la noia in tempo di isolamento forzato. Lo sa bene il professor Corrado Binetti, insegnante all’alberghiero di Molfetta (Bari).

Binetti, laureato con una tesi sperimentale in didattica e matematica ha messo a disposizione le sue competenze per l’istituto professionale cercando di mantenere alto il livello d’insegnamento e credendo fortemente che nessuno può essere ‘negato’ per i numeri. Il professore è convinto che serva creatività anche per la sua materia che in genere è considerata ostica.

Una certezza che ha applicato in occasione di un concorso indetto da Mathesis Nazionale a Matera. In quell’occasione il professore e i suoi alunni hanno creato un dolce, ‘Matera Sponge Cube’ a partire dallo studio della città che ha la forma frattale della Spugna di Menger.

Quest’anno il concorso è stato annullato a causa dell’emergenza sanitaria ma la scuola, forte dell’esperienza passata, ha deciso di mettere a frutto quanto appreso proprio in questo periodo lanciando sul sito dell’istituto la rubrica #anchedacasa dove gli studenti hanno avuto la possibilità di divertirsi con le ricette realizzate da casa e produrre itinerari che unissero le materie di indirizzo a quelle curriculari, tra cui la matematica.

Sono così nate le lezioni tematiche ‘Biscotti e radici quadrate’ unendo pasticceria e matematica. I ragazzi della quarta D enogastronomia si sono cimentati nella realizzazione di un video. Sotto la guida del loro docente di cucina Giacomo Giancaspro, hanno realizzato un lavoro interdisciplinare che, partendo dal concetto di turismo, approfondisce le problematiche attuali legate al Covid-19 e si sofferma sulla preparazione di piatti e abbinamento di vini tipici della tradizione regionale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it