'Dark Boys Club', la Dark Polo gang torna con un nuovo album

‘Dark Boys Club’, la Dark Polo gang torna con un nuovo album

Venerdì 8 maggio, il trio da mezzo miliardo di stream pubblicherà un mixtape di inediti che raccoglie gli ultimi brani registrati in studio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La Dark Polo Gang è pronta a tornare. A distanza di un anno dall’ultimo album, il collettivo trap italiano torna con un nuovo progetto discografico intitolato ‘Dark Boys Club’ (Virgin Records/Universal Music Italia) in uscita venerdì 8 maggio, già disponibile in presave.

‘Dark Boys Club’, il ritorno alle origini

Il trio da mezzo miliardo di stream pubblicherà un mixtape di inediti che raccoglie gli ultimi brani registrati in studio nei mesi precedenti alla quarantena e alcuni realizzati a casa proprio durante questo periodo. Dopo ‘Trap Lovers’ la DPG torna alle origini, tra beat crudi e strofe dalla metrica affilata. Le sonorità delle nuove tracce riprendono le line della trap più street che lì ha contraddistinti e fatti conoscere nei primi anni della loro carriera proprio grazie a diversi mixtape.

‘Dark Boys Club’ dopo la collaborazione con Kidd Keo

‘Dark Boys Club’ arriva dopo la collaborazione internazionale con uno dei personaggi di punta della trap spagnola, il rapper Kidd Keo sul suo brano “Loco”, pubblicato a febbraio 2020. Risale a maggio 2019 l’ultimo album della Dark Polo Gang  “Trap Lovers Reloaded”, repack del fortunato disco di Platino “Trap Lovers”, con l’aggiunta di 7 inediti oltre ai singoli “British” (disco di Platino), “Cambiare Adesso” (doppio disco di Platino) e i singoli certificati ORO “Gang Shit”, “Taki Taki”, “Sex On The Beach”, “Splash” e “Toy Boy”. Nell’autunno dello stesso anno sono usciti i singoli “Bassotto” di Tony Effe e “Glock” di Wayne.

DARK POLO GANG - CAMBIARE ADESSO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it