Hunger Games: La ragazza di fuoco, il rewatch che tutti stiamo aspettando

Hunger Games: La ragazza di fuoco, il rewatch che tutti stiamo aspettando

Appuntamento il 14 maggio su Italia 1
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il 14 maggio arriva in prima serata su Italia 1 e in contemporanea streaming su Mediaset Play il secondo capitolo dell’acclamatissima saga di Hunger Games, dal titolo Hunger Games: La ragazza di fuoco (‘The Hunger Games: Catching Fire’). Uscito al cinema nel 2013, il film è diretto da Francis Lawrence ed è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo La ragazza di fuoco, scritto da Suzanne Collins.

Nei panni di Katniss, la protagonista dei romanzi e del film, torna Jennifer Lawrence, che è riuscita a dare spessore a una delle eroine cinematografiche più amate degli ultimi anni. 

HUNGER GAMES: LA RAGAZZA DI FUOCO, LA STORIA

Katniss Everdeen e Peeta Mellark ritornano a casa dopo la vittoria nell’ultima edizione degli Hunger Games. I due vivono nel Villaggio dei vincitori dove Katniss riceve l’inaspettata visita del Presidente Snow. Il presidente di Panem le chiede di continuare la sua finta storia d’amore con Peeta; in caso contrario, i suoi affetti saranno in pericolo. Katniss e Peeta partono per il Tour della Vittoria, un viaggio nei dodici distretti di Panem per ricordare coloro che sono morti nei giochi.

ARRIVA IL PREQUEL DI HUNGER GAMES

Nei giorni scorsi, la Lionsgate ha comunicato che produrrà il prequel della saga tratta dal romanzo The Ballad of Songbirds And Snakes di Suzanne Collins. L’uscita del libro è prevista per il 19 maggio negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Australia e Nuova Zelanda. Inoltre, la scrittrice si occuperà della sceneggiatura del film con Michael Arndt, vincitore del Premio Oscar per ‘Little Miss Sunshine’.

Lionsgate è sempre stata la casa cinematografica di  Hunger Games e sono felice di tornare da loro con questo nuovo libro. Fin dall’inizio hanno trattato il materiale originale con grande rispetto, onorando gli elementi tematici e narrativi della storia e riunendo un team incredibile sia davanti che dietro la telecamera, ha dichiarato Collins. 

Dietro la macchina da presa tornerà Francis Lawrence, già regista degli ultimi tre film della saga Hunger Games: La ragazza di fuoco(uscito nel 2013), Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 (uscito nel 2014) e Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2 (uscito nel 2015) con la star  Jennifer Lawrence nei panni di Katniss Everdeen.

PRIMI DETTAGLI SULLA STORIA

Il film prequel si concentrerà su Coriolanus Snow all’età di 18 anni e, quindi, anni prima che diventasse il tirannico presidente di Panem. Il giovane Coriolanus è bello e affascinante, e sebbene la famiglia Snow sia trovi in un momento difficile, vede la possibilità di un cambiamento nelle sue fortune quando viene scelto per essere il mentore di una ragazza che deve combattere per il Distretto 12.

Ne è valsa la pena spettare il nuovo libro di Suzanne, ha commentato Joe Drake, presidente di Lionsgate. “Offre tutto ciò che i fan possono sperare e aspettarsi da Hunger Games,  pur aprendo nuove strade e introducendo una tela di personaggi completamente nuova. ‘The Ballad of Songbirds and Snakes’ – ha continuato Drake –  è elettrizzante e porta questo mondo in nuove dimensioni complesse che aprono incredibili possibilità cinematografiche. Siamo entusiasti di riunire questa squadra e non vediamo l’ora di iniziare la produzione”.

Non si sa ancora nulla sul casting, quando si potrà riprendere in sicurezza la lavorazione del prequel saranno svelati ulteriori dettagli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it