L'album di Katy Perry uscirà ad agosto. Lo conferma Alexa di Amazon

Il nuovo album di Katy Perry uscirà ad agosto. Lo conferma Alexa di Amazon

La popstar lo anticipa con il nuovo singolo "Daisies"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Uscirà il 14 agosto il quinto album di studio di Katy Perry. Attesissimo dai fan, ad annunciarlo è stata la stessa cantante con un video realizzato con Alexa, l’assistente virtuale di Amazon.

Il lavoro è anticipato dai singoli “Never worn white” e “Daises”, ultimo estratto. Il brano è stato prodotto da The Monsters & Strangerz (Zedd, Halsey, Maroon 5). Katy ha scritto la canzone con Jon Bellion, Jacob Kasher Hindlin, Michael Pollack, Jordan K. Johnson e Stefan Johnson dei The Monsters.”Daisies” è una celebrazione della resistenza dello spirito umano di fronte al cinismo e alle avversità, un richiamo a rimanere fedeli alla rotta che si è prefissata, indipendentemente da ciò che gli altri possono pensare.

Si prospetta un periodo pieno di impegni per la cantante, che è anche in dolce attesa del suo primo figlio con il compagno Orlando Bloom, una bambina. In estate dovrebbero avvenire anche le nozze tra i due. Ovviamente, la notizia non è stata confermata dai diretti interessati che si sono fidanzati ufficialmente nel San Valentino del 2019. Anche del disco non è noto sapere di più. Alexa consiglia di seguire Katy su Amazon Music per maggiori dettagli. 

Live su Amazon

Il 15 maggio, alle 19.00 ora italiana, Katy si esibirà dal vivo da casa e risponderà alle domande dei fan per la serie di spettacoli dal vivo di Amazon Music su Amazon.com.  Katy si unisce ad Amazon Music a sostegno del MusiCares COVID-19 Relief Fund. Inoltre, utilizzando tecnologie all’avanguardia, Katy presenterà “Daisies” nella finale di “American Idol” (domenica 17 maggio).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it