Dopo 2 ore dall’assunzione della pillola ho avuto una scarica di dissenteria

Dopo 2 ore dall’assunzione della pillola ho avuto una scarica di dissenteria…

Buonasera esperti,
martedi sera ho assunto la 18ª pillola.
Dopo 2 ore dall’assunzione ho avuto una sola scarica di dissenteria ma non ho preso pillole di scorta. Lunedì pomeriggio avevo avuto un rapporto però non completo.
Posso stare tranquilla o sono a rischio? Una sola scarica compromette l’assorbimento della pillola?
Grazie!

Anonima


Cara Anonima,
la pillola anticoncezionale è considerata uno dei metodi contraccettivi più sicuri, nonostante ciò esistono alcuni fattori che possono diminuirne l’efficacia, uno di questi è la dissenteria. In generale infatti è fondamentale che ci sia un completo benessere dell’intestino per garantire l’efficacia del contraccettivo orale. La dissenteria è una complicazione della diarrea e solitamente ha una durata maggiore della singola scarica ed è accompagnata da dolori addominali e feci liquide. Da quello che scrivi l’evacuazione non ha avuto un seguito, ma essendo avvenuta a distanza di sole due ore dall’assunzione del contraccettivo orale, potrebbe aver determinato un malassorbimento della pillola e quindi una conseguente compromissione della sua efficacia. Per questo è consigliabile, in situazioni di questo tipo, assumere immediatamente una nuova pillola, presa dal blister di riserva, ed in seguito un’altra nell’orario indicato. In genere, la dimenticanza o il malassorbimento è più rischioso con le pillole iniziali del blister, inoltre, nel tuo caso, il rapporto sessuale non è stato completo, quindi non dovrebbero esserci rischi; ad ogni modo ti consigliamo per i prossimi rapporti di proteggerli con un contraccettivo di barriera (preservativo) e ti confrontarti con il tuo medico di fiducia che conoscendo la tua storia clinica saprà darti risposte più certe.

Speriamo d’esserti stati d’aiuto.

Un caro saluto!

L’equipe degli Esperti



Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it