Il cubo dei mille mondi, l'esordio a fumetti di LuFio

Il cubo dei mille mondi, l’esordio a fumetti di LuFio

Una sorprendente avventura fantasy densa di accadimenti e ricca di misteri, geroglifici enigmatici e affascinanti architetture del passato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Roma – Esordisce in casa Bao con un’avventura in una magica realtà parallela rimasta celata fra geroglifici e antichità misteriose il fumettista Luca Fiore. LuFio, così firma il suo primo graphic novel, arriverà in libreria il 21 maggio con Il cubo dei mille mondi.

Alexander vive e lavora a Londra, si occupa di catalogare libri antichi e reperti archeologici ma fa fatica a integrarsi nella città. Un giorno, mentre sta maneggiando alcuni manufatti, viene misteriosamente proiettato in un altro mondo, Alazashea, dove dovrà mettere in discussione tutto ciò che pensava di conoscere.

Cosa succede quando grazie a un reperto magico si ritrova catapultato fra i pericoli di un continente parallelo che solo lui può salvare?
Sostenuto dall’aiuto dell’intrepida Ellie che crede nelle sue capacità, in questa nuova realtà Alex scoprirà che fino a quel momento aveva dimenticato una vita intera e la sua stessa importanza in una lotta millenaria per salvare l’universo. Dovrà prendere coraggio per scoprire nuovi poteri, affrontare creature leggendarie e cambiare il destino del mondo a cui appartiene.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it