Dirigente a maturandi: "Grazie, ci avete insegnato pazienza"

Dirigente a maturandi: “Grazie, ci avete insegnato pazienza”

La lettera della dirigente dell'istituo Tosi di Busto Arsizio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Grazie, ci avete insegnato l’arte della pazienza”. Si conclude così la lettera inviata a studenti maturandi, genitori e docenti dell’istituto tecnico economico ‘Tosi’ di Busto Arsizio, in provincia di Varese, dalla dirigente scolastica Amanda Ferrario. La preside, componente del comitato per l’istruzione nominato dalla ministra Lucia Azzolina, dopo avere illustrato le misure di sicurezza atte a garantire lo svolgimento dell’esame di Stato in presenza- mascherine individuali, igienizzazione dei locali, distanze, misurazione della temperatura, presenza di un testimone in aula- rassicura i maturandi e le maturande: “Il vostro orale sarà un esame reale, in cui dimostrare tutta la vostra competenza, tutta la vostra grinta e tutto il vostro personale percorso scolastico. Sono certa che saprete fare bene e che saprete superare con brillantezza questa grande prima prova che la vita vi ha messo davanti”.

Nel documento, pubblicato su Facebook la dirigente, non risparmia parole di ringraziamento per i genitori e i docenti, che sono stati “guide e facilitatori in questo cammino difficile per tutti”. E infine Ferrario promette: “Al momento le condizioni non ci permettono di festeggiare il vostro diploma ma non ci arrendiamo. Se e quando sarà possibile, avrete la grande festa che vi meritate”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it