Australia, il VIDEO del cucciolo di koala nato dopo gli incendi diventa virale

L'Australian Reptile Park dà il benvenuto alla piccola Ash
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Si chiama Ash, come “cenere” in inglese, il primo cucciolo di koala nato all’Australian Reptile Park dopo gli incendi che hanno devastato l’Australia gli scorsi mesi.
Il piccolo, un esemplare femmina, è nato a gennaio, ma i cuccioli di koala in genere non escono dal marsupio della mamma se non dopo circa 6 mesi.

La struttura ha pubblicato il video del baby koala sulla propria pagina Facebook, come “segno di speranza per il futuro della fauna selvatica nativa australiana”. Neanche a dirlo, il filmato è diventato virale nel giro di 24 ore.

Gli incendi in Australia

Almeno 33 persone – tra cui quattro vigili del fuoco – hanno perso la vita a causa degli incendi che hanno devastato l’Australia negli scorsi mesi.

11 milioni di ettari, tra boschi, foreste e parchi del Paese sono andati persi tra le fiamme.

Si stima che 1,25 miliardi di animali siano morti. 25mila koala hanno perso la vita solo a Kangaroo Island. Un cataclisma mondiale.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it