Scuola. Rientro a settembre, preside: "Entusiasti di tornare, bisogna organizzarsi"

Scuola. Rientro a settembre, preside: “Entusiasti di tornare, bisogna organizzarsi”

Il commento della dirigente dell'Ic Pertini di Trapani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Le indicazioni del Cts registrano grande entusiasmo e la voglia di bambini, bambine e docenti di ritornare alla scuola in presenza”.

Così Maria Laura Lombardo, dirigente scolastica dell’istituto comprensivo ‘Pertini’ di Trapani commenta alla Dire le indicazioni del comitato tecnico scientifico sul ritorno in classe previsto per settembre.

“È chiaro che questo tipo di decisioni devono essere sostenute da un intervento degli enti locali per nuovi posti da destinare all’utilizzo scolastico per consentire di mantenere le distanze tra alunni ed alunne- continua la preside- intervento che avrà bisogno di grande sinergia tra comuni e regioni”.

Il Cts ha anche disposto l’utilizzo di mascherine per bambine e bambine di età superiore ai 6 anni, questione sulla quale la Lombardo avanza perplessità:

“L’utilizzo delle mascherine per bambini e bambine di scuola primaria determinerà una nuova organizzazione– conclude la preside- probabilmente sarà meglio avere tempi in presenza più flessibili in turnazione con la Dad”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it