Rock in Roma, annullato il concerto di Coez. Non sarà recuperato

Stessa sorte per quello dei Foals. Riprogrammato, invece, quello dei The Lumineers

29 Maggio 2020

ROMA – I fan di Coez se ne dovranno fare una ragione. Il concerto, inizialmente previsto per l’11 luglio a Ippodromo delle Capannelle per Rock in Roma, è definitivamente annullato.

L’organizzazione del festival non è riuscita a riprogrammare l’evento per l’estate 2021. Un duro colpo che arriva dopo la notizia che ha confermato l’assenza di grandi spettacoli nei prossimi mesi. Stessa sorte è toccata ai Foals. La band sarebbe salita sul palco di Capannelle il prossimo 23 giugno. 

Che fine fanno i biglietti acquistati?

I possessori dei biglietti di entrambi gli eventi potranno richiedere il rimborso con voucher, per un importo pari alla cifra d’acquisto del biglietto precedentemente acquistato e comprensivo del diritto di prevendita. Inoltre, il voucher sarà spendibile entro 18 mesi dalla sua emissione sulla piattaforma di biglietteria dove si è effettuato l’acquisto originario ed unicamente per gli show dello stesso organizzatore. Di per sé il voucher non dà diritto di accesso nel luogo dello spettacolo, ma dovrà essere convertito in un regolare biglietto, e può essere utilizzato più volte fino al credito indicato ed eventualmente integrato per completare ulteriori acquisti.

La richiesta di rimborso tramite voucher dovrà pervenire entro e non oltre il 25 giugno per la data di Coez. Per la data dei Foals, la richiesta dovrà pervenire entro e non oltre il termine massimo del 28 giugno. Per maggiori informazioni, consultare i portali dei circuiti di prevendita Ticketone, Ticketmaster, BoxOfficeLazio e www.rockinroma.com.

Riprogrammato il live dei The Lumineers

Viene fissato al 5 luglio 2021, invece, il concerto dei The Lumineers. La band tornerà in Italia il 5 luglio 2021 alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. I biglietti rimangono validi per la nuova data. 

2020-05-29T17:52:40+02:00