VIDEO | Catania, Festa della Repubblica animata dal coro ‘Vincenzo Bellini’

Arte e musica in alcune scuole etnee
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – La festa della Repubblica del 2 giugno a Catania ha vissuto momenti esaltanti sulle note del “Va Pensiero” di Verdi anche a scuola, malgrado l’esigenza di distanziamento sociale. Come accaduto presso gli istituti comprensivi statali “Pizzigoni-Carducci”, “Parini”, “Italo Calvino” grazie al coro interscolastico “Vincenzo Bellini” diretto e fondato da Daniela Giambra con la collaborazione del solista ed artista Alessandro Vargetto. Entrambi hanno comune radici artistiche, quelle legate al Teatro Massimo di Catania.

“Il nostro è un progetto che ormai da diversi anni è riuscito a creare cori scolastici presso varie scuola di Catania e dei paesi etnei -spiega Vargetto. Presso la ‘Pizzigoni-Carducci’ abbiamo affiancato il nostro progetto al coro preesistente ‘specializzando’ i bambini nell’esecuzione della musica corale e del canto in genere.” L’esperienza legata al virus è stata affrontata con positività. “Nel periodo del cosiddetto ‘lockdown’ -continua Vargetto- non abbiamo voluto lasciare soli i bambini cercando di creare dei progetti ‘fatti in casa’ facendo collaborare alla realizzazione anche i familiari. L’ultimo video è stato realizzato con la collaborazione del coordinamento Consigli Comunali dei Ragazzi ed il prof. Adernò che tra l’altro è uno dei fondatori del coro insieme a Daniela Giambra. Abbiamo altri progetti in cantiere che verranno pubblicati in seguito.”

Il Coro “Vincenzo Bellini” di Catania è un progetto interscolastico che coinvolge principalmente la scuola Pizzigoni-Carducci”. E’ nato nell’ottobre del 2010 per la lungimiranza del Preside Giuseppe Adernò. dopo un’attenta selezione delle voci fatta dalla direttrice stessa del coro Daniela Giambra, già artista del coro presso il Teatro “Carlo Felice” di Genova e attualmente presso il Teatro Massimo “Vincenzo Bellini” di Catania.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it