Al Salvemini di Bologna ultima campanella e ultimo video

Al Salvemini di Bologna ultima campanella e ultimo video

Rappresentanti d'istituto: "Carica sottovalutata. Per noi grande onore"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA –  Ultima campanella all’istituto ‘Salvemini’ di Casalecchio di Reno, nel bolognese, prima delle vacanze e della maturità. Quindi ultimo video dell’anno.

Il preside Carlo Braga, inquadrato all’interfono, annuncia le istruzioni per l’uscita ordinata dalle aule, come ogni anno. Ma lo spettatore conosce i retroscena: la quarantena, la didattica a distanza, il distanziamento sociale. E infatti sulle scale, anziché riversarsi il migliaio di studenti e studentesse dell’istituto, appaiono Marco Mattia Sofia e Gabriele, i quattro rappresentanti. Due maturandi e due no.

“E anche questa è fatta” dice Sofia, prima di salutare, in formazione a scacchiera sul piazzale della scuola, insieme allo staff di dirigenza, tutti i compagni e le compagne.

L’iniziativa del video è dei quattro rappresentanti e del gruppo dirigente del ‘Salvemini’; e non potevano che scegliere il linguaggio dell’audiovisivo, per augurare buone vacanze e in bocca al lupo a chi affronterà gli esami di stato, loro che negli anni si sono distinti per i tanti video virali: teatro extracorporeo in quarantena, incarnazione di opere d’arte, prima volta in cabina elettorale, forme di bellezza oltre i cliché, solo per citarne alcuni.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Il salvemini vi augura buone vacanze. In bocca al lupo ai nostri studenti di quinta per l’esame che dovranno sostenere.

Un post condiviso da RAPPRESENTANTI ITCS SALVEMINI (@rappre.salvemini_19.20) in data:

Sulla pagina Instagram i rappresentanti scrivono: “Quando siamo stati eletti ci aspettavamo di tutto tranne il fatto di concludere l’anno scolastico in questa maniera. Ci siamo ritrovati a rappresentare la nostra scuola in un momento difficile per tutti, ma nonostante questo non ci siamo mai fermati con il lavoro e abbiamo conseguito obiettivi che nessuno si sarebbe aspettato: diverse apparizioni in TG e giornali, annuario virtuale, una tra le prime assemblee di istituto virtuali, assistenza ai nostri studenti durante il periodo di lockdown e tanto altro. Con questo messaggio vogliamo ringraziarvi per la fiducia che ci avete dimostrato sempre e per la vostra collaborazione anche in questo ultimo periodo”.

Marco Quadri e Mattia Galletti, maturandi, confidano: “Lasciamo la nostra scuola quest’anno dopo aver fatto tanti sacrifici per darvi soddisfazioni anche in un anno difficile per noi due, sperando che i prossimi ci mettano l’impegno e la passione che abbiamo investito noi”.

Mentre Sofia Ciaccio e Gabriele Piani aggiungono: “Non sarà il nostro ultimo anno qua, perciò continueremo su questa strada il percorso dei rappresentanti di istituto. A volte questa carica viene sottovalutata e presa come un gioco. Per noi è stato un onore rappresentare questa scuola. Vi ringraziamo ancora tutti quanti. Il Salvemini non si ferma”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it