VIDEO | Ultimo giorno di scuola al Pertini di Trapani

La preside: "Non vediamo l'ora di tornare"

ROMA – “Credo che se tracciamo un primo bilancio, possiamo considerarlo positivo questo periodo è servito innanzitutto per valorizzare aspetti a portata di mano ma trascurati come il contatto fisico, l’importanza delle relazione umana e dell’impatto che la vicinanza può avere sull’apprendimento”.

Così Maria Laura Lombardo, dirigente scolastica del ‘Pertini’ di Trapani commenta l’ultimo giorno di scuola. I docenti del ‘Pertini’ hanno dato il massimo, nonostante alcune criticità soprattutto per i ragazzi e le ragazze che devono sostenere l’esame di terza media hanno incontrato.

“Loro aspettavano questo momento con grande ansia, si preparavano da inizio anno per una performance idonea a far uscire la loro capacità- ha detto la preside- siamo stati al loro fianco in questo momento difficile, cercando di concordare con studenti e studentesse l’elaborato tendo conto dei loro interessi e percorsi e, cosa che al ‘Pertini’ conta molto, le iniziative di cittadinanza attiva”. “Quello che registro dell’ultimo giorno di scuola è una grande voglia di tornare fra i banchi- ha concluso Lombardo- per i più piccoli il contatto umano è forse ancora più importante e non vedono l’ora di incontrarsi di nuovo”.

2020-06-08T11:03:22+02:00