VIDEO| X Factor, musica e girl power. L'intervista a Luna Melis

VIDEO| X Factor, musica e girl power. L’intervista a Luna Melis

La cantante è su tutte le piattaforme con il suo nuovo singolo "Mi dispiace" e si appresta a debuttare con un libro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Con le sue esibizioni sul palco di X Factor, nel 2018, ha incantato il pubblico e conquistato il suo giudice di allora Manuel Agnelli. A due anni da quell’esperienza che l’ha formata artisticamente e a livello personale, Luna Melis è pronta a tornare con il suo nuovo progetto discografico: un EP che vedrà la luce in autunno.

In attesa di lanciarlo su tutte le piattaforme, l’artista sarda dà un assaggio con “Mi dispiace tanto”, il suo ultimo singolo, fuori dallo scorso 29 maggio. Del brano, di X Factor e dell’essere se stessi sempre e comunque, Luna ci ha parlato in un’intervista a distanza. 

Il nuovo singolo

“Mi dispiace tanto” è ballad dalle tinte urban, arricchita dalla collaborazione con lo youtuber e cantante Valerio Mazzei. Insieme, i due ragazzi – rispettivamente classe 2002 e 2000 – raccontano di quanto sia difficile affrontare la fine di una relazione per la quale si è dedicato tempo ed energia, spesso anteponendo la felicità del partner alla propria. 

È quando una relazione finisce che spesso ci si accorge di non aver dato il giusto peso a se stessi e così ci si sminuisce. Proprio per questo, Luna alle ragazze dice:

“Il consiglio che posso dare è fregatevene, fregatevene assolutamente. Pensate a voi stesse, a quello che volete, a quello che vi piace, ai vostri sogni, ai vostri obiettivi. Non fatevi mai ostacolare da nessuno perché nessuno può dirvi cosa fare, cosa diventare, cosa essere. È una cosa che non deve esistere perché voi dovete essere voi stesse in ogni situazione. Se una persona vi fa sentire sminuita vuol dire che quella persona non fa per voi, che è tossica, che non può stare nella vostra vita e che non è giusto che stia nella vostra vita. Fregatevene ed eliminate le persone che vi fanno sentire in questo modo”. 

L’esperienza ad X Factor

“Piccola e tenera come un mamba”, Luna Melis ha letteralmente mandato in delirio giudici e telespettatori alla sua prima esibizione ad X Factor . Uno scricciolo con una potenza vocale da far invidia che si muove agilmente tra cantato e rappato e una presenza scenica che cattura.

Nel talent, Luna è cresciuta, per poi tornare come conduttrice nel daily del programma l’anno dopo. A X Factor “ho imparato cose allucinanti”, racconta la 18enne, “su me stessa, sul lavoro che faccio, sulla mia personalità e anche sulla mia mente. Ho scoperto dei lati di me che non pensavo nemmeno esistessero”. E aggiunge: “Sono veramente molto grata ad X Factor perché mi ha fatto veramente capire tante cose e mi ha insegnato soprattutto che se voglio posso”. 

Il primo libro, “Forte come un sogno”

Con la forza di volontà che la contraddistingue, Luna si è, così, buttata in un’altra avventura e tra qualche giorno, il 16 giugno, pubblicherà il suo primo libro, “Forte come un sogno”. Disponibile per Mondadori Electa, il volume ci fa entrare ancora di più nel mondo di Luna Melis.

“L’idea di fare questo libro – spiega l’autrice – è nata principalmente perché io sentivo il bisogno di raccontarmi e probabilmente per far capire che molte volte le persone vengono fraintese. Le persone mi vedono in un certo modo e quindi pensano determinate cose. Raccontami, quindi, potrei far vedere cose di me stessa che non riesce a vedere”. Con “Forte come un sogno”, “pensavo che attraverso un libro potessi farmi conoscere meglio e infatti mi sono raccontata a 360 gradi”. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Tante volte le persone ti giudicano per una foto, una story, una frase, una canzone.. sono tanti i motivi a dir la verità. Mi sono ritrovata a dover combattere pregiudizi sulla mia provenienza, sulla mia età, sui miei modi di fare, venendo definita tante volte “la finta donna vissuta”. E in tutto questo tempo ci sono sempre state due cose a salvarmi: la passione e l’ambizione. In questo libro mi sono raccontata a 360°, parlandovi delle mie origini, di come sono riuscita a farmi spazio in questo mondo di pazzi e di come tante volte nella vita possono accadere determinate cose che ti buttano giù senza pietà.. ma vi ho raccontato soprattutto come ogni volta sono riuscita a rialzarmi più forte di prima. Ho 18 anni e ho ancora tanto da vivere e imparare, ma fino ad ora ho provato e vissuto tante cose che mi hanno fatta diventare la Donna che sono ora e sono fiera di me stessa. “Forte come un sogno”, fuori il 16 giugno in tutto le librerie.❤️ (Presalva cliccando il link in bio)

Un post condiviso da Luneddu🦋 (@lunamelis) in data:

Il libro e la musica non sono le uniche novità nell’universo di Luna Melis, che – alla fine dell’intervista – promette una lunga serie di sorprese ancora top secret!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it