Ewan McGregor sarà il Grillo Parlante in 'Pinocchio' di Guillermo del Toro

Ewan McGregor sarà il Grillo Parlante in ‘Pinocchio’ di Guillermo del Toro

Il mondo delle favole ha 'stregato' l'attore di 'Moulin Rouge'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Fai una fischiatina e la coscienza al fianco tuo sarà“. Impossibile non canticchiare la canzone del Grillo Parlante del film d’animazione Disney del 1940, ‘Pinocchio’, dopo aver scoperto che Ewan McGregor presterà la voce al piccolo personaggio verde con le antenne nella versione in stop-motion della pellicola basata sul romanzo di Carlo Collodi ‘Le avventure di Pinocchio. Storia d’un burattino’, pubblicato nel 1883, firmata dal grande Guillermo del Toro.  Una notizia che è arrivata con la ripartenza della lavorazione del progetto del regista messicano. Inizialmente prevista per il 2021, l’uscita al cinema del film potrebbe subire degli slittamenti a causa dello stop dei lavori per l’emergenza Coronavirus. 

Con la presenza di McGregor in ‘Pinocchio’ possiamo ormai dire che l’attore di ‘Moulin Rouge’ ha una ‘relazione stabile’ con la favole. Infatti, lo abbiamo visto nel ruolo di Lumiere nella versione live-action de La Bella e la Bestia e in quello dell’adulto Christopher Robin nel film Ritorno al Bosco dei 100 Acri.

IL CAST DI PINOCCHIO

Al momento, sappiamo che David Bradley (tra i volti della saga di Harry Potter e della sera tv Game of Thrones) sarà Geppetto. Nel cast anche Tilda Swinton, Christoph Waltz e Ron Perlman i cui ruoli non sono ancora stati resi noti. Ulteriori dettagli su data di uscita e cast saranno svelati più avanti.

.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it