“Oltre” è il nuovo singolo di Porto Leon

Il brano del cantautore romano anticipa l’uscita del suo EP d’esordio, in dirittura d’arrivo in estate
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Roma – È fuori il terzo il singolo di Porto Leon, all’anagrafe Filippo Pasqualini.
Il cantautore romano cresciuto fra la curva, il cantautorato, la trap e il brit pop, dopo Mai Più ed È sempre un’orgia, pubblicati nel 2020 da Sbaglio Dischi, torna con Oltre. Il brano, prodotto da Sante Rutigliano, anticipa l’uscita del suo EP d’esordio, in dirittura d’arrivo in estate.

La canzone ha un retrogusto estivo, così come canicolare è lo sfondo su cui si sviluppa la storia narrata da Porto Leon: la passione focosa di un ragazzo nei confronti di una ragazza già impegnata, nella più classica fra quelle relazioni pericolose che raramente vanno a finire come auspicato. Emozioni mai dome, capaci di superare tutti e tutto, anche se fosse solo un sentimento fine a se stesso.

Come e ancor di più che nei precedenti singoli, Oltre mischia riferimenti rock, (brit) pop e trap per renderli indistinguibili fra loro e dare vita a un sound personale, immediatamente riconoscibile, che travalica i generi e le mode del momento. A guidare l’ascoltatore, nei sorpassi al profumo di petali di rosa lungo una via Aurelia senza nubi, spicca la prova vocale dell’artista romano, sfrontata e pungente, dolce o ruggente al bisogno: una lingua che po esse fero e po esse piuma.

Con Oltre continua l’evoluzione di una delle voci più autentiche e sincere affacciatesi nella musica italiana degli ultimi anni.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it