MYllennium Award 2020, in 300 partecipano al premio per migliori talenti

MYllennium Award 2020, in 300 partecipano al premio per migliori talenti

Record di candidature degli under 30
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La sesta edizione del ‘MYllennium Award’, primo contest multidisciplinare e premio generazionale in Italia promosso dal Gruppo Barletta, si annuncia come la più partecipata dai giovani Millennials nelle 9 categorie in gara: MyBOOk (saggistica), MySTARTUP (start up), MyREPORTAGE(giornalismo), MyJOB (opportunità di lavoro e formazione), MyCITY (architettura e street art), MyFRAME (cinema), MyMUSIC(musica), MySPORT b(sport) e la novità di questa edizione: MySOCIALIMPACT (imprenditoria sociale).

Quest’anno il MYllennium Award ha ricevuto oltre 300 candidature, di queste, oltre 70 hanno riguardato progetti di nuove startup ad alto livello tecnologico sportivo e di impatto sociale; 65 i progetti pervenuti per cinema e musica, oltre 100 le candidature a master e stage per aggiudicarsi esperienze professionali uniche. Sono inoltre otto i progetti di street art che saranno oggetto di valutazione tecnica, mentre saggistica e giornalismo contano ben 38 scritti presentati.

Numeri da record che assumono un valore particolare in questo momento storico, con molte partecipazioni proprio in quei settori in cui si sono maggiormente registrati gli effetti economici negativi dettati dall’emergenza Covid, come l’imprenditoria giovanile, la musica e il cinema. Innovazione, nuove idee e cambiamento sono nel Dna dei Millennials e faranno la differenza nel dettare le nuove regole di un mondo nuovo, ancora di più oggi che si rendono necessari nuovi paradigmi per la ripartenza economica e sociale del Paese.

“Siamo davvero orgogliosi di aver registrato una partecipazione così ampia in un particolare momento storico, come quello che stiamo vivendo- ha commentato Paolo Barletta, presidente e ideatore del MYllennium Award– oggi più che mai viene riconosciuto un ruolo, un potere ed un dovere alle nuove generazioni, quelle in cui il MYllennium Award ha sempre creduto. Un segnale forte e inequivocabile di quanto il rilancio e la ripresa del nostro Paese possano e debbano passare anche dai giovani, dall’innovazione, dal coraggio delle nuove idee. Quest’anno il livello della competizione si è alzato notevolmente. Al nostro comitato tecnico-scientifico, composto da professionisti del mondo accademico e scientifico, dell’economia, dell’industria, del giornalismo e delle istituzioni, l’arduo compito di scegliere i giovani più bravi e meritevoli. Ma a tutte le ragazze e i ragazzi, ancora una volta, va il nostro ringraziamento e incoraggiamento a continuare a stupirci e credere sempre nei propri sogni e nelle proprie idee”.

Il 22 luglio, a Villa Medici a Roma, il MYllennium Award premierà i talenti più meritevoli con premi in denaro e prestigiose opportunità professionali a livello nazionale e internazionale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it