Mi chiedevo in viaggio qual è il contraccettivo più comodo e sicuro?

Mi chiedevo in viaggio qual è il contraccettivo più comodo e sicuro?…

Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio,
tra poche settimane partirò per le vacanze  e starò fuori due mesi, mi chiedevo per stare più sicura quale è il contraccettivo più sicuro e comodo che posso usare stando fuori così tanto tempo.
Grazie mille per la risposta.

 

Anonima, 23 anni


Cara Anonima,
oggi i metodi contraccettivi in uso sono per fortuna molti e permettono alle donne di effettuare delle scelte davvero molto personalizzate. Non esiste infatti un metodo ideale che valga per tutte!
Quando si deve scegliere un metodo contraccettivo il primo passo è quello di recarsi dal proprio ginecologo che dopo l’effettuazione di alcuni esami clinici saprà individuare insieme alla donna il metodo giusto per il suo profilo di salute e di abitudini di vita. Ovviamente ogni scelta va provata e se dopo un certo tempo ci si accorge che il contraccettivo scelto dà troppi effetti collaterali si può tornare dal ginecologo per trovarne un altro più adatto. 
Nel tuo caso, quando c’è da fare un lungo viaggio, l’assunzione della pillola potrebbe essere più complicata poiché potrebbero aumentare i casi di dimenticanza o di confusione sugli orari, se ad esempio c’è il fuso orario. Altro rischio in viaggio potrebbe essere il verificarsi di episodi come la diarrea o episodi di vomito che riducono l’effetto contraccettivo della pillola. Per queste ragioni potrebbe essere preferibile un contraccettivo come il cerotto che va cambiato una volta a settimana o l’anello che si cambia dopo 21 giorni e che riducono i rischi di dimenticanza e anche i rischi legati ad episodi di diarrea e vomito perché la loro funzionalità è indipendente dal sistema gastrointestinale a differenza della pillola. 
Ti suggeriamo di parlarne con il tuo ginecologo e trovare insieme il metodo giusto che fa al tuo caso.
E bene ricordare, infine, che nessuno di questi metodi protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili, l’unica protezione in questo caso è l’utilizzo del preservativo.
Un caro saluto e buon viaggio!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it