Tg Musica – Edizione del 30 giugno

Tg Musica – Edizione del 30 giugno

Oggi si parla di: Jovanotti ed Enzo Avitabile, Canova, Dixie Chicks e Boss Doms
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È online l’edizione di questa settimana del nostro Tg Musica.

JOVANOTTI ED ENZO AVITABILE INSIEME PER UN BRANO

Enzo Avitabile, Jovanotti, I Bottari di Portico, Ackeejuice, Rockers e Manu Dibango collaborano  in un brano inedito, “Simm’ tutt’uno”. Il singolo, su tutte le piattaforme, è ispirato a “Salvamm’o Munno”, film di Avitabile del 2004. L’idea della collaborazione nasce, invece, a un concerto del Jova Beach Party, quello di Castel Volturno dove Jovanotti e Avitabile si sono esibiti sullo stesso palco. 

TUTTI UGUALI È IL NUOVO SINGOLO DEI CANOVA, OMAGGIO A FLOYD

“Tutti uguali” è il nuovo singolo dei Canova. Il brano, scritto durante il lockdown e disponibile su tutte le piattaforme, è un inno a superare i sentimenti provati in quei mesi ma anche all’uguaglianza, tema ancora più caldo dopo l’omicidio di George Floyd in America, come ha spiegato ai microfoni di Diregiovani, il frontman della band Matteo Mobrici.

LE DIXIE CHICKS CAMBIANO NOME COME SEGNALE CONTRO RAZZISMO

Le Dixie Chicks cambiano nome e restano semplicemente The Chicks. Il gruppo, come segnale contro il razzismo, elimina la prima parte in quanto il termine è un vecchio modo per indicare gli stati del Sud America. Con il nuovo nome, la formazione country ha lanciato il singolo “March march”. La decisione segue quella dei Lady Antebellum, oggi solo Lady A. Antebellum, infatti, indica uno stile architettonico diffuso negli Stati Uniti schiavisti prima della Guerra Civile. 

BOSS DOMS LANCIA IL SUO PROGETTO DA SOLISTA

Una nuova avventura sta per iniziare per Boss Doms. Venerdì 3 luglio il producer, da sempre braccio destro di Achille Lauro, dà il via alla sua carriera da solista. Su tutte le piattaforme arriva “I want more”, il primo singolo di questo nuovo capitolo. Il brano, dallo spiccato respiro internazionale, si pone l’obiettivo di rendere fruibile da più persone la techno, genere che da sempre appassiona Boss Doms. Nel pezzo il genere si scontra con il mondo pop che il produttore – al secolo Edoardo Manozzi – ha vissuto e sperimentato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it