Voi dite allora che non corriamo rischi? il liquido è uscito esternamente.

Voi dite allora che non corriamo rischi? il liquido è uscito esternamente…

Voi dite allora che non corriamo rischi vero? Cioè anche se il liquido che ho visto scendere dall’anello del preservativo fosse mio, é uscito un po’ quando era fuori e comunque avevo il preservativo. E l’eiaculazione completa é avvenuta esternamente tramite masturbazione. Siamo ancora in tempo per la pillola del giorno dopo, per quello vi chiedo rassicurazioni, ulteriori. Scusate é anche un periodo brutto il mio, fatte di ansie e problemi al lavoro.

 

Anonimo


Caro Anonimo,
è difficile, attraverso una consulenza online, stabilire esattamente di quale liquido si trattasse, poteva essere il lubrificante del preservativo o un fluido prodotto dalla lubrificazione vaginale della tua partner che potrebbe essere più abbondante in fase di ovulazione o comunque durante l’eccitazione sessuale e di cui non vi siete accorti durante il rapporto ma solo alla fine quando la tua attenzione si è concentrata sui tuoi organi genitali durante la masturbazione. O ancora poteva trattarsi del liquido pre-seminale, che  secondo studi scientifici, non sarebbe in grado di fecondare. Come sai, affinché avvenga un concepimento deve esserci un rapporto completo con eiaculazione interna nei genitali femminili durante i giorni fertili della donna.
Seppur vi fosse stato un contatto del liquido, con i genitali della tua partner, è avvenuto solo esternamente. L’eiaculazione è avvenuta successivamente e all’esterno dei genitali con il preservativo, che avete usato per tutta la durata del rapporto, non dovrebbero esserci rischi.
Un caro saluto


Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it