Ho litigato da qualche giorno con la mia migliore amica…

Ciao sono Sonia ho 18 anni, stanotte non sono riuscita a dormire, perché ho litigato da qualche giorno con la mia migliore amica. Ho proprio difficoltà a fare finta di nulla e aspettare che passa, mi ha deluso tanto e creato molta sofferenza. Come posso fare a stare meglio? Chiedo aiuto il vostro prezioso aiuto, grazie!

Sonia, 18 anni


Cara Sonia,
ti ringraziamo per averci contattato e comprendiamo la tua difficoltà dinanzi a questa rottura con una persona cara. L’amicizia è una relazione tra due persone, tra cui c’è uno scambio emotivo ed è basata sul rispetto, la sincerità, la fiducia e la disponibilità reciproca. Essere amici significa essere rigorosamente onesti e leali in ogni azione. Un amico è un insieme di tante cose, per esempio è una persona con cui puoi essere te stesso, puoi essere sincero ed autentico. Dalla tue parole sembra che questi concetti sono stati traditi e i tuoi sentimenti calpestati. Ci sembra, che il non riuscire a dormire sia un segnale di una tua particolare sensibilità, come se non riuscissi a lasciar andare queste delusioni. Magari potrebbe aiutarti a mettere una distanza con questi vissuti la scrittura, prova a scrivere tutto quello che pensi lasciandoti guidare dal tuo cuore e dalla tua mano e vedrai che proverai un senso di maggiore leggerezza. Nel rileggere le tue parole potrai cogliere anche altri aspetti su di te e sul modo di vivere le cose! Siamo certe che la tua sensibilità diventerà una guida ed un faro nei momenti più bui e confusi!
Speriamo di esserti stati di aiuto e se hai ulteriori dubbi da chiarire non esitare a scriverci nuovamente.
Un caro saluto! 

 

16 Luglio 2020