La pillola ha fatto il suo effetto o è l'ovulazione? Ho un po' di ansietta.

La pillola ha fatto il suo effetto o è l’ovulazione? Ho un po’ di ansietta…

Salve, è il mio 15 giorno di ciclo e di pillola (Klaira). 
L’ho sempre assunta precisamente alle ore 18. 
Senza variare e senza avere episodi di vomito e diarrea. 
Oggi ho avuto delle perdite filamentose abbastanza dense e corpose, aventi striature di sangue. 
È normale? 
La pillola ha fatto il suo effetto o è l’ovulazione? 
Anche perché ho avuto rapporti non protetti dal 5 giorno di assunzione. 
Ho un po di ansietta
 
 
Anonima

Cara Anonima,
è naturale avere un po’ di ansia o qualche dubbio, proviamo a darti qualche informazione in più. 
Da ciò che scrivi non sembrano esserci dei rischi, puoi rassicurarti.

Devi sapere che la pillola contiene due tipi di ormoni che, sostituendosi agli ormoni naturalmente prodotti dall’ipotalamo, hanno la funzione di inviare dei segnali per mettere a riposo l’ovaio che non produrrà più l’ovulo, creando così l’effetto contraccettivo. La pillola inibisce, dunque, temporaneamente l’ovulazione. Quindi se assunta regolarmente e senza dimenticanze la pillola adempie il suo compito di proteggere dalle gravidanze con un’efficacia elevatissima.
Durante l’assunzione di contraccettivi ormonali possono esserci delle perdite dovute a diverse cause e non indicano un non funzionamento della pillola. Potrebbero essere dovute al dosaggio ormonale contenuto nella pillola o ad assunzioni irregolari. Un unico episodio non deve destare particolari preoccupazioni, quindi ti consigliamo di monitorare e se dovesse tornare lo spotting puoi chiedere consiglio al ginecologo per capire insieme quali possano essere le cause e quindi trovare le soluzioni appropriate.
Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi.
Un caro saluto!


Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it