A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

Dai brani di La Zero, Emis Killa e Jake La Furia, Maroon 5 e Beba al disco di Achille Lauro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i nuovi singoli e gli album. Dai brani di La Zero, Emis Killa e Jake La Furia, Maroon 5 e Beba al disco di Achille Lauro.

I singoli


“Amaritudine” è il nuovo singolo di La Zero in collaborazione con la cantante andalusa Nya De La Rubia. Il brano arriva dopo essere entrata in finale al festival della canzone d’autore Musicultura 2020 con la ballad “Mea Culpa”. “Amaritudine” è un brano pop urban cantato in italiano, napoletano e spagnolo insieme alla collega. Il risultato è un perfetto mix di flamenco, tipico dell’Andalusia, e sonorità partenopee. Il brano racconta del desiderio nato tra due donne che decidono di lasciarsi andare e viversi trascorrendo una sola notte d’amore insieme e della malinconia provata nel separarsi l’una dall’altra. Da qui il titolo “Amaritudine”, sapore d’amaro.



Emis Killa e Jake La Furia pubblicheranno il loro primo album congiunt, “17”, un progetto che vuole celebrare la storia del rap e un’amicizia che dura da oltre 15 anni. Ad anticipare il lavoro, che vedrà la luce a settembre, il singolo “Malandrino”. Il brano racconta la sensazione di ribellione vissuta durante l’adolescenza dei due artisti, quando la fame per il successo si scontrava con la difficile vita di strada. Oggi, Emis e Jake possono guardare al passato con la soddisfazione di chi ce l’ha fatta, nonostante tutte le difficoltà e gli ostacoli.


J BALVIN pubblica il singolo “UN DÍA/ ONE DAY”, brano che si appresta a diventare la prossima hit mondiale grazie alla presenza degli amici e collaboratori Bad Bunny e Tainy. A loro si aggiunge Dua Lipa.  


I Maroon 5 lanciano il loro nuovo atteso singolo, “Nobody’s love”. Il brano segna il ritorno della band californiana capitanata da Adam Levine dopo il successo di “Memories”, uscito nel settembre 2019 e certificato platino in Italia.


“Cringe” è il nuovo singolo di Beba, in collaborazione con il rapper campano Samurai Jay,  su tutte le principali piattaforme digitali per Island Records/Universal Music Italia. Il brano mette in discussione le relazioni e l’approccio alla realtà che si sviluppano intorno al mondo dei social: una dimensione in cui ciascuno può simulare vite non vissute realmente e rifugiarvisi, dare più importanza ad immortalare e condividere i momenti prima di viverli, usare i social come un filtro per affrontare ogni cosa, perdendo di vista la visione della realtà. Il singolo decide di giocare con il concetto di “cringe”, parola abusata da chi vive sui social per definire tutto ciò che è imbarazzante. La rapper torinese utilizza, infatti, lo stesso slang per rivolgersi con ironia contro chi è ossessionato da questo mondo. La produzione di “Cringe” è curata dalla fedele collaboratrice di Beba Rossella Essence,  che ha trasformato il singolo in una traccia destinata ad essere suonata nei migliori club della penisola.

Gli Zero Assoluto collaborano con Gazzelle in “Fuori noi”. Il brano arriva nel 25esimo anniversario di carriera del gruppo e segna il loro ritorno a distanza di quattro anni da “Di me e di te”, pubblicato a febbraio del 2016 e presentati al Festival di Sanremo di quell’anno.


Hurricane, pseudonimo di David Campese, dopo i primi anni di busking ed esperienze live tra Italia e Inghilterra, lancia il suo nuovo singolo, “Wide open”, fuori per l’etichetta LAKSHMI Records. “Wide Open” è un brano introspettivo che descrive la ricerca umana e spirituale e gli ostacoli che si incontrano lungo il cammino. Da qui la necessità di esprimersi con un sound essenziale, chitarra e voce, che tenga fede e lasci spazio al messaggio.

“Notti In Bianco” è il nuovo singolo di BLANCO, disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per Island Records/Universal Music Italia. Il singolo è una canzone che racconta senza mezzi termini il rapporto fisico con una ragazza per la quale ha trascorso 92 notti, sveglio, a scrivere testi dedicati a lei. Il brano aggiunge un’ulteriore sfaccettatura all’immaginario del giovanissimo artista, dove il sesso si trasforma in un racconto dai contorni romantici, che ha l’obiettivo da un lato di esorcizzare e dall’altro di rendere indelebile la storia d’amore. Alle strumentali il suo produttore di fiducia Michelangelo che accompagna il testo di “Notti in Bianco” con un beat e sonorità che attingono dall’EDM.  La cover, realizzata da uno scatto di Giulia Bersani, celebra il lato più selvaggio di Blanco e la sua personale visione di comfort zone: la notte, una dimensione di sfogo, libertà e grande energia creativa, e il suo mettersi a nudo, in senso letterale e figurato.

I dischi 


Sette hit “mondiali” che ripercorrono un decennio indimenticabile. Achille Lauro pubblica “1990”, il suo nuovo album di studio. Si tratta del sesto lavoro del rapper, il primo come direttore creativo di Elektra Records. Lauro torna con un lavoro che fa della dance Anni 90 il filo conduttore. Nella tracklist successi come “Scat Man” di Scatman John o “Sweet Dreams” degli Eurythmics. Pezzi entrati nella storia rivisitati per l’occasione. Lauro, però, non è da solo. Otto i featuring nel disco. Tra questi Gemitaiz, Ghali, Annalisa, Alexia e Capo Plaza.


Taylor Swift torna a sorpresa con un album di inediti, “Folklore”. Ottavo disco di studio dell’artista, il lavoro raccoglie brani scritti e prodotti completamente in quarantena. Sedici i pezzi nella versione standard a cui se ne aggiunge uno nella deluxe edition. La Swift ci ha lavorato con nomi del calibro di Jack Antonoff, Bon Iver, Aaron Dessner della band The National e William Bowery. Otto le diverse edizioni deluxe, ognuna delle quali avrà una cover unica, disponibili per una settimana sul sito della cantante.


“Che Io Ci Aiuti” (Sony Music) è il nuovo disco di Bresh: una nuova versione del suo lavoro d’esordio pubblicato lo scorso febbraio. All’album, che ha ottenuto ottimi riscontri di pubblico e critica totalizzando ad oggi 16 milioni streaming, si aggiungono sei tracce inedite che vedono le collaborazioni con Ketama126, Giaime, Disme e Vaz Tè. Il repack è disponibile su tutte le principali piattaforme digitali e in versione disco fisico. “Che Io Ci Aiuti” completa l’album aggiungendo un nuovo tassello nel racconto del rapper ligure che dopo aver fatto un lavoro su se stesso è pronto a dedicarsi al prossimo, un disco in cui Bresh ha riversato diversi tasselli del proprio vissuto: ricordi, conflitti interiori e amicizie raccontate attraverso un filtro molto personale e che allo stesso tempo ambiscono a lanciare un messaggio universale. Le riflessioni dell’artista sul mondo, sui rapporti e sulla propria generazione nascono infatti da storie ed aneddoti vissuti in prima persona e sono legati da una comune visione: sapere affrontare se stessi, nel bene e nel male, non cadere nella trappola di trovare necessariamente un alibi ai propri insuccessi e ai propri guai, a non cercare un “nemico” che possa identificare i propri mali.


Luna Melis pubblica “2002”, il suo primo progetto discografico ufficiale per Sony Music Italia interamente prodotto da Big Fish. Nell’ep, che si compone di 7 brani, l’ex X Factor raccoglie i singoli “Los Angeles”, “Donna Domani”, “Mi dispiace tanto”, “Asia” e “Ansia2000”, che l’hanno resa nota al grande pubblico. Due gli inediti: “Baila” e “Modalità aereo”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it