Il mio primo rapporto non protetto è stato il 5 giorno di pillola...

Il mio primo rapporto non protetto è stato il 5 giorno di pillola…

Buongiorno, circa 20 giorni fa ho iniziato la pillola, tutti i giorni alla stessa ora. Partendo dalle ansie del primo giorno (avevo dubbi di averla ingoiata ma se fosse caduta me ne sarei accorta, sia io che la persona al mio fianco), ho preso sempre la pillola, segnandomelo sul telefono per essere sicura. Niente vomito o diarrea. E l’unico farmaco preso è stato un Oki, nient’altro. Sono sempre stata precisa. Il mio primo rapporto non protetto è stato il 5 giorno di pillola col mio ragazzo e a seguirsi altri rapporti non protetti. Dal 15esimo giorno di pillola (è il mio primo blister), ho delle perdite strane. Si alternano a giorni tra perdite marroni (chiaro) e perdite filamentose con striature di sangue. Perdite che stanno durando da 5 giorni. La ginecologa mi aveva detto che sono normali, ma sono così le perdite o dovevano essere solo marroni? Premetto che prendo Klaira, e so che è a basso dosaggio ormonale e ciò da più probabilità di perdite. Ora volevo sapere se sono “normali”. E visto che ci sono, fare altre domande. 1. Io dovrei aspettare il ciclo il 25esimo giorno, ma la pillola dovrebbe regolarizzarlo. Quindi potrebbe tardare giusto? O anche saltare? 
2. Se voglio fare un test di gravidanza quando posso farlo? Io prenderei il clearblue che si può fare ad ogni ora del giorno (scritto sul foglio illustrativo) ma volevo sapere se fosse affidabile anche se fatto il pomeriggio. 
3. Le perdite sono dunque normali? Grazie mille. Mi affido a voi. 

Deborah


Cara Deborah,
grazie per la fiducia che riponi nel nostro servizio. Come ha detto la tua ginecologa può succedere, lo spotting è molto comune quando si assume un’anticoncezionale orale, soprattutto con il contraccettivo a basso dosaggio. Continua a monitorare le irregolarità, in modo che potrai aggiornare la ginecologa e valutare se è solo un momento di assestamento del corpo al nuovo apporto ormonale o se eventualmente occorre cambiare tipologia della pillola. E’ difficile darti una risposta netta rispetto alle perdite, in quanto va sempre considerata la variabilità individuale dell’organismo. Se anche la tua ginecologa, conoscendo meglio la tua storia anamnestica, ti ha tranquillizzato non dovrebbero esserci motivi di agitazione.
Hai sempre usato la pillola correttamente, senza dimenticanze. L’utilità della pillola è proprio quella di impedire una gravidanza quindi anche in caso di rapporti completi non sei a rischio. Di solito la mestruazione, detta anche emorragia da sospensione, inizia quando si sta assumendo , Generalmente il sanguinamento da sospensione si verifica durante l’assunzione delle ultime compresse di una confezione (la seconda compressa rosso scuro o le compresse bianche) e può non essere ancora terminato prima che venga iniziata la nuova confezione calendario. Alcune donne hanno ancora la mestruazione anche dopo aver già preso le prime compresse della nuova confezione. Solitamente un test per essere attendibile dovrebbe essere effettuato o il primo giorno di ritardo oppure dopo 12/14 giorni dal presunto rapporto a rischio.
Speriamo di essere stati di aiuto.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it