Non posso portare il cane, sono disperato…

Cari esperti,
non so se questo è il posto giusto a cui chiedere, ma vorrei che mi aiutasse. Sono disperato perchè forse non posso portare il mio cane in vacanza. Mi spiego ho un cane di taglia media a cui sono molto affezionato e quest’anno siccome dobbiamo recarci all’estero i miei vorrebbero lasciare rocky in una struttura che possa accudirlo durante i giorni in cui non ci saremo, ma sono ancora indeciso perchè io vorrei portarlo con noi. In 7 anni non mi sono mai separato dal mio cane e 15 giorni sono veramente tanti, molto probabilmente sarà la vacanza più brutta della mia vita.
                                                                                                         Anonimo, 15 anni.


Caro anonimo,
immaginiamo quanto sia difficile separasi dal proprio cane e fare le vacanze senza di lui e capiamo la tua tristezza.
In effetti non è impossibile portare un animale domestico all’estero, ma affinchè Rocky possa stare bene è necessario informarsi su tante cose prima di partire.
Innanzitutto ti dovresti accertare sulle regole rispetto agli animali domestici nel paese in cui ti recherai, capire come è regolamentato l’ingresso degli animali in quel paese e quale regolamentazione sanitaria vige. Inoltre bisogna accertarsi della presenza di un veterinario in loco, far indossare al cane una medaglietta personalizzata con numero di telefono e luogo in cui alloggiate all’estero. E’ importante inoltre capire come la compagnia aerea, nave o treno faranno viaggiare il tuo amico a 4 zampe e se lui è in grado di sostenere il viaggio in stiva qualora non possa stare con voi a bordo. Successivamente, caro anonimo, devi valutare se potrete portarlo con voi nei luoghi che visiterete, in molte spiagge per esempio è vietato l’ingresso ai cani.
Insomma, portare un cane in vacanza all’estero può essere davvero difficile. Non è corretto infatti sottoporre i nostri amici animali a stress eccessivi o che tollerano con difficoltà.
Per fortuna in Italia ci sono tantissime strutture ben attrezzate per accogliere gli animali domestici , proprio per queste situazioni in cui i proprietari sono costretti ad allontanarsi per brevi periodi.  In questi posti ci saranno tanti altri animali che terranno compagni al tuo Rocky. Se ti può tranquillizzare prova ad andare a vedere la struttura prima di partire, così potrai immaginartelo sereno insieme ad altri,e goderti la tua vacanza senza preoccupazioni. 
Comprendiamo quanto è difficile staccarsi da un amico animale al quale si è affezionati, ed in ultima analisi ti consigliamo di confrontarti anche con il veterinario di fiducia: qualora il viaggio fosse troppo stressante forse bisogna fare un passetto indietro e pensare al bene di Rocky. Conserverai la sua presenza dentro di te e quando tornerai potrà ritrovare un compagno di giochi sereno e pronto a nuove avventura da fare insieme!
Speriamo di averti dato degli spunti di riflessione utili, se hai altri dubbi o domande torna pure a scriverci. 
Un caro saluto e buone vacanze! 

27 Luglio 2020