Giappone, Gundam di 18 metri muove i primi passi a Yokohama

Giappone, Gundam di 18 metri muove i primi passi a Yokohama

Slitta l'apertura della Gundam Factory
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Continuano i preparativi per la grande apertura della ‘Gundam Factory’, un’area espositiva a Yokohama, in Giappone, dedicata al popolare robot di anime e manga. A causa della pandemia di coronavirus, l’inaugurazione, prevista per il prossimo ottobre, è stata rimandata a data da destinarsi.

Nel frattempo, l’attrazione principale inizia a prendere forma. Cuore del progetto, infatti, è una perfetta riproduzione in scala 1:1 del ‘Mobil Suit Gundam RX-78-2’, il popolare modello apparso nell’anime del 1979.

Oltre alle fattezze del robot originale, la replica di 25 tonnellate per 18 metri di altezza sarà in grado di camminare davvero con un telecomando. I test di mobilità sono già in corso e il Gundam gigante, ancora senza testa, è già in grado di compiere movimenti articolati con le gambe.

L’area espositiva ‘Gundam Factory’ sorgerà presso il molo di Yamashita a Yokohama, e sarà contraddistinta da due zone. Nella ‘Gundam-Dock’ gli ospiti potranno ammirare il Gundam colossale da vicino, da un’altezza compresa tra 15 e 18 metri. ‘Gundam-Lab’, invece, sarà un complesso per l’intrattenimento con negozi, caffetterie, sale conferenza ed esposizioni di diversa natura, rigorosamente a tema Gundam.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it