Ho notato delle piccole perdite marroni, e se fosse una gravidanza?

Ho notato delle piccole perdite marroni, e se fosse una gravidanza?…

Cari esperti,
assumo la pillola Mercilon da gennaio. Ieri sera (16° giorno del blister) ho trovato sulla cartigenica delle piccole perdite marroni, stessa cosa stamattina. Non sono molti visibili dato che non arrivano a sporcarmi durante la giornata, ma si notano solo se appunto controllo dopo aver urinato. Durante questo mese di assunzione non ho mai dimenticato di prendere la pillola, non ci sono stati ritardi e non ho assunto farmaci particolari, solo l’oki e delle bustine di enterogermina sgonfiore. Ho inoltre perso un chilo, non so se questo può incidere in qualche modo, ma resto sempre nel mio peso forma ormai stabile. Vorrei escludere che si trattasse di perdite da impianto, soprattutto ora che si sono schiarite avvicinandosi al colore rosso. Non vorrei che davvero la pillola mi fosse caduta senza accorgermene.
Credete che l’efficacia e le funzioni della pillola siano compromesse? Queste perdite potrebbero segnalarmi una gravidanza? Per quest’ultimo punto, però, c’è da dire che in ogni rapporto uso il preservativo per il momento, e non è mai sembrato essersi rotto perché controlliamo che il liquido sia all’interno e non cada.
Ho avuto inoltre un forte mal di pancia, sono andata in bagno alle 22:15 circa e le feci erano normali, tranne per una minima parte più liquida, alle 23:00 circa ho avuto una scarica di diarrea. Ho aspettato prima di assumere un’altra pillola dal blister di scorta per verificare di non avere altri episodi e alle 00:31 l’ho presa.
Ci sono delle implicazioni dal punto di vista anticoncezionale? 
La prossima visita dal mio ginecologo è a fine settembre, ma nel frattempo vorrei delle delucidazioni e vorrei non preoccuparmi. Vi ringrazio. 
 
 
Anonima

Cara Anonima,
comprendiamo l’ansia che a volte può esserci quando si teme di correre alcuni rischi nella sessualità, ma da ciò che scrivi non sembrano esserci motivi per cui preoccuparsi. 
Se hai sempre assunto la pillola con regolarità, escludiamo che ti sia caduta senza che te ne accorgessi, la copertura contraccettiva ti ha protetta. Devi sapere che la pillola ha un’efficacia molto alta del 99% e che se assunta appunto senza dimenticanze può far vivere la sessualità in modo sereno. Con l’assunzione della pillola possono verificarsi delle perdite, spotting, sia all’inizio dell’assunzione sia successivamente ; questo può dipendere dal tipo di dosaggio ormonale della pillola o da assunzioni irregolari ad esempio. Alcuni fenomeni di spotting sono dunque naturali anche se si assume la pillola e non destano preoccupazioni. Le perdite che vedi non hanno quindi per forza a che fare con una presunta gravidanza, a maggior ragione se usate il preservativo che vi dà una sicurezza in più. Da ciò che ci scrivi non ci sembrano ci siano margini per ipotizzare una gravidanza e quindi anche le perdite da impianto vanno escluse.
 Prova a tranquillizzarti e se le perdite dovessero continuare anche per i cicli successivi potresti parlarne al tuo ginecologo per capire come procedere. 
Riguardo all’episodio di diarrea, hai agito correttamente assumendo un’ altra pillola, poiché come sai, se avviene un episodio di diarrea entro le 3-4 ore dall’assunzione della pillola questa potrebbe non essere efficace. 
Tranquillizzati non sembrano esserci rischi.
Un caro saluto
 
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it