Venezia 77, alla Mostra tornano i ragazzi del Leoncino d’oro

Torna al Lido il premio collaterale alla kermesse istituito da Agiscuola

ROMA – Alla 77. Mostra del Cinema di Venezia non mancheranno i ragazzi del Leoncino d’oro: il premio collaterale alla kermesse istituito da Agiscuola con l’obiettivo di avvicinare i giovani al cinema e al teatro come momenti di formazione. E forse mai come quest’anno questa iniziativa diventa non solo importante ma acquista ulteriore senso con le difficoltà che sia il mondo della scuola che quello dell’industria cinematografica devono affrontare.

Per l’occasione saranno una decina i ragazzi, selezionati grazie al lavoro annuale del David giovani, da poco maggiorenni e grandi appassionati di cinema, provenienti da varie località italiane, chiamati a visionare i film in concorso, ad incontrare e dibattere di persona con i registi e gli attori presenti alla Mostra per poi premiare con il Leoncino d’oro, l’11 settembre, la loro pellicola preferita.

Il riconoscimento è istituito da Agiscuola in collaborazione con il ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con il ministero dell’Istruzione, l’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e l’Associazione nazionale esercenti cinema (Anec).

#Venezia77, diretta da Alberto Barbera, è in programma dal 2 al 12 settembre al Lido.

2020-09-10T18:16:58+02:00