Xiaomi lancia la rivoluzione: le fotocamere anteriori saranno sotto il display

Xiaomi lancia la rivoluzione: le fotocamere anteriori saranno sotto il display

Il progetto è in fase di ottimizzazione e verrà presentato nel 2021
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Smartphone con fotocamera frontale nascosta sotto lo schermo. È questo il nuovo e ambizioso progetto di Xiaomi, che accelera la sua corsa per presentare nel 2021 i telefoni con under-display camera di terza generazione. Questo, tradotto, significa prestazioni di alto livello nonostante la sua “invisibilità”. Ad annunciare la novità è stata la stessa azienda.

Il colosso cinese farà così spazio nella parte anteriore dei suoi device grazie a una disposizione particolare dei pixel e all’eliminazione di notch e fori. A fare da ciliegina sulla torta, l’ottimizzazione della fotocamera. Lo schermo sarà rigorosamente OLED, questo perché la retroilluminazione del semplice LCD non può essere spostata dietro il modulo della fotocamera. Il risultato è un display edge to edge che potrebbe ingolosire quanti cercano un telefono con un’ampia visuale. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it