Miley Cyrus abbandona la dieta vegana: "Il mio cervello non funzionava bene"

Miley Cyrus abbandona la dieta vegana: “Il mio cervello non funzionava correttamente”

La cantante ha cambiato alimentazione per il suo benessere
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Miley Cyrus diventa “pescitariana”. La pop star mondiale ha raccontato di aver interrotto il regime alimentare vegano che ha seguito rigorosamente per 6 anni, dal 2013 al 2019. Il motivo? “Il mio cervello non correva più”, ha spiegato la cantante nel corso del podcast di Joe Rogan. “I vegani forse se la prenderanno con me, ma va bene, ci sono abituata”.

A farle mangiare per la prima volta dopo anni un pasto non vegano è stato il suo ex marito, Liam Hemsworth.  “Mi cucinò del pesce alla griglia. Ho pianto a lungo per il pesce. Mi fa male doverlo mangiare”.
Una scelta che, seppur sofferta, si è rivelata necessaria per il suo benessere.
“Sono stata vegana per un periodo davvero lungo e ho dovuto introdurre pesce e omega 3 nella mia vita perché il mio cervello non stava funzionando a dovere”.

Miley Cyrus ha raccontato di sentirsi più perspicace da quando ha reintrodotto il pesce nella sua dieta. “Ero abbastanza malnutrita. Mi ricordo di essere andata al Glastonbury, un festival che ho sempre amato e ho adorato la mia performance, ma mi sentivo senza forze”.

Ma il suo amore per gli animali è stabile e forte. “Ho 22 animali nella mia fattoria a Nashvillle, e 22 nella mia casa a Calabasas, e faccio tutto quello che devo per loro. Ma quando si tratta del mio cervello…”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it