Il ricordo di Willy al Grande Fratello Vip con Enock, il fratello di Mario Balotelli

Il ricordo di Willy al Grande Fratello Vip con Enock, il fratello di Mario Balotelli

Ieri il debutto della nuova edizione del programma su Canale 5
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Tante risate ma che commozione al Grande Fratello Vip, che ieri ha debuttato su Canale 5 con la prima puntata della nuova edizione. Occhi lucidi e lacrime per Alfonso Signorini, che – insieme a Enock Barwuah, fratello del più celebre Mario Balotelli – ha ricordato Willy Monteiro Duarte, il 21enne ucciso a Colleferro a calci e pugni. 

“La tua storia – ha detto Signorini presentando Enock – è la storia di tanti ragazzi come te, che in Italia continuano a lottare contro dei pregiudizi stupidi e schifosi, come schifoso è il razzismo. Abbiamo visto tutti cosa è accaduto, abbiamo tutti nel cuore il sorriso di Willy, che se ne è andato in un modo tremendo”.

È così che la richiesta di giustizia per Willy è arrivata anche sul piccolo schermo:

“È un discorso molto delicato – ha detto Enock – intanto mi stringo alla famiglia di Willy per questo dolore. Bisogna farsi forti. È inammissibile che nel 2020 succedano queste cose qua. Giustizia per Willy”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it