Come posso incrementare queste amicizie femminili?… 

Salve a tutti, sono un ragazzo di 19 anni, vi scrivo per chiedervi consigli sulla mia vita sociale. Ho abbastanza conoscenze e qualche amico stretto. Non ho mai avuto amiche donne se non semplici conoscenze. Ho coltivato veramente poco le amicizie femminili. Alcuni mi definiscono timido ma io ho sempre cercato di fare del mio meglio. La musica, il canto, che sono le mie passioni mi hanno aiutato molto in questi anni, nel senso che la mia vita ruotava e ruota tuttora attorno a queste passioni. Sono stato fidanzato con una ragazza a 15 anni per circa 2 mesi, relazione che è durata poco perchè passeggera. Con le ragazze in realtà mi butto anche senza però costruire delle amicizie. Come posso incrementare queste relazioni? 

Anonimo, 19 anni


Caro Anonimo,
probabilmente a volte sembra sia più facile interfacciarsi con amici del proprio sesso, perchè ci sono interessi e/o sport condivisi, e magari si ha la sensazione di sentirsi maggiormente parte di una squadra. Le amicizie femminile spesso rappresentano un terreno più difficile perchè potrebbero esserci interessi che vanno oltre l’amicizia e che non sempre sono facili da gestire. Ma è sicuramente importante confrontarsi anche con le amiche, perchè l’elemento femminile apporta nuove modalità e caratteristiche nella relazione. 
Ci colpisce una tua frase quando dici che “con le ragazze mi butto senza però costruire amicizie”…Magari per superare la tua timidezza e il tuo imbarazzo reagisci di impulso e frettolosamente? Cerchi subito un amore? Oppure stai portando proprio la riflessione su come sia importante anche soffermarsi e prendersi del tempo per costruire anche altro?…
Spesso dubbi, insicurezze, timori ci mettono un carico di ansia e aspettative che non ci fanno vivere serenamente il rapporto con l’altro. Abbiamo bisogno di fare, dimenticandoci di essere in quel momento.
Non c’è una strategia precisa ed efficace per poter incrementare le amicizie, riteniamo che sia fondamentale essere se stessi, rispettare i propri tempi e soprattutto i propri bisogni. Ci racconti di diversi interessi che potranno sicuramente essere degli spunti utili di condivisioni e confronti e che possono essere un punto di partenza di una conversazione.
Magari prova a credere maggiormente nelle tue risorse, siamo sicuri che riuscirai a sentirti più libero da schemi e giudizi. La timidezza a volte ci fa sentire isolati, ma allo stesso tempo ci permette anche di conoscere bene se stessi e sviluppare una grande sensibilità e attenzione verso ciò che ci succede intorno.
Le amicizie si tessono nel tempo, attraverso l’intreccio di momenti condivisi e ricercati, di hobby e interessi simili o così differenti da essere fonte di curiosità per l’altro. Non seguire degli standard ma cerca le persone che ti fanno stare bene.
Speriamo di essere stati di aiuto.

Un caro saluto!

21 Settembre 2020